Salsa per crostini finocchio selvatico e capperi

 

Oggi ,una saporita e particolare salsa  crostini al finocchio per condire crostini al finocchio pancarrè e fette biscottate o  magari da conservare per l’inverno con base di pomodoro e dal gustoso sapore di finocchio selvatico fresco!dal sapore unico e molto mediterraneo!

Salsa per crostini finocchio selvatico e capperi
Ingredienti:
2-3 cucchiai d’Olio extravergine Dante
1 cipolla
1 carota media
1 costa di sedano
1 barattolo di pomodoro La finissima di Cirio
1 cucchiaio di capperi
un mazzetto piccolino di finocchio selvatico fresco
sale e pepe (volendo una puntina di peperoncino in polvere)

Crostini di pane a piacere
Procedimento:
Procedere come per normale sughetto: olio,cipolla ,carota,sedano tritati (non è necessario farli finissimi tanto poi dovrete frullare tutto.)Soffriggere bene le verdure poi aggiungere il pomodoro,salate e lasciare cuocere per un pochino poi aggiungete il finocchio ben lavato e i capperi.lasciate cuocere per altri 30-40 minuti ,aggiungendo un pochino d’acqua o di latte se vedete che restringe un po’ troppo.Togliere i gambi più duri del finocchio e frullate con un frullatore ad immersione,pepate o aggiungete una puntina di peperoncino e servite calda sui crostini!Potete anche conservarla in piccoli vasetti per l’inverno ,ma vi consiglio poi di ribollire i vasetti pronti per una mezz’oretta con acqua bollente avvolti dentro un canovaccio.Oggi io li ho realizzati con bruschettine di pane baguette ,appena passati in una padella antiaderente!Una bontà!

Precedente La mia insolita confettura di liquirizia Successivo Collaborazione Netcasa.it

Lascia un commento