Pizza con biga ,ricetta facile

Oggi una pizza con biga ,non programmata  perchè, è il risultato di una biga che mi doveva servire per fare il panettone in un evento online con altri 90 blogger ,ma purtroppo colpa del Cioccoshow bolognese non sono rientrata in orario per rimpastare il panettone così ho ripiegato in questo devo dire riuscitissimo impasto per pizza!!Per chi non sa che cosa è la biga,non è altro che un pochino di farina presa dal totale della ricetta ed impastata con il lievito e acqua prima del vero e proprio impasto .Il procedimento può sembrare lungo, ma vi lascerà tutto il tempo per dedicarvi anche ad altro.Naturalmente si ottiene un’impasto non sottile.

Pizza con biga ,ricetta facile

Ingredienti per 2 teglie da forno:
500gr di farina O e 200 gr.di tipo manitoba
10 gr di lievito di birra fresco
2 cucchiaini colmi di sale
latte tiepido

acqua tiepida

Per la farcitura(vi indico le mie preferite, naturalmente le varianti possono essere infinite)

passata di pomodoro leggermente salata (Io ho usato quella della CIRIO)
mozzarella a dadini
Prociutto cotto o crudo (il crudo aggiungetelo una volta ritirata dal forno)
gorgonzola
cipolla dorata affettata finemente
Verdute grigliate o funghi freschi in padella

Procedimento:

Al mattino ore 8-9 circa:

Sciogliere il lievito in poca acqua e impastarlo a mano,nella ciotola dell’impastatrice, con 150 gr di farina manitoba presi dal totale.

Deve venire un panetto morbido e leggermente appiccicoso. Lasciar lievitare per 7-8 ore.

Pizza con biga ,ricetta facile
Ecco come si deve presentare dopo la lievitazione

Pomeriggio ore 16:
Mettere nella ciotola dell’impastatrice il resto della farina, il latte e impastare, aggiungendo acqua q.b. ad avere un impasto liscio, non appiccicoso.A metà impasto unire il sale. Ungere la superficie della palla ottenuta con poco olio e lasciar lievitare per altre 2 ore.

A questo punto spezzare l’impasto in 2 delicatamente e avendo cura di non lavorarlo, foderare una teglia con cartaforno, poggiarvi al centro un pezzo d’impasto e cominciare a stenderlo con le dita leggermente bagnate d’acqua, partendo dal centro, spostando l’aria interna all’impasto verso i bordi.lasciate lievitare per un’altra oretta nel forno chiuso e con solo la luce accesa .Poi stendere sulla pizza qualche cucchiaio di passata di pomodoro e i funghi o se si preferisce bianca, qualche dadino di mozzarella . Lasciar rilievitare per una mezz’oretta circa(secondo la stagione).Togliere la leccarda da forno e posizionarla lontano da correnti d’aria. Accendere il forno a 250°, ventilato e una volta caldo infornare le due teglie(una sull’ultimo piano, l’altra sul secondo livello), cuocere per 8/10 minuti, aggiungere la mozzarella rimasta, proseguire la cottura per circa 20 minuti fino a quando le pizze saranno ben dorate sopra e sotto, avendo cura di scambiarle di posto a metà,se amate il prosciutto ora è il momento di posizionarlo sopra ed eventualmente infornare ancora solo per qualche minuto.

Se usate un forno statico aggiungete qualche minuto ai miei tempi di cottura.

Pizza con biga ,ricetta facile

Se ti piacciono le mie ricette diventa fan delle mie pagine su Facebook :il link Laura in cucina e di twitter Laura A.e di G+ Laura Ago

 

Precedente Panettone ai mirtilli e mandorle,ricetta dolci Successivo Panini natalizi ,ricetta facile

2 thoughts on “Pizza con biga ,ricetta facile

Lascia un commento