Patatine fritte della zia Anna

Oggi patatine fritte della zia Anna.Noi,in famiglia  le chiamiamo cosi perchè è l’esperta e bravissima zia cuoca e non solo a realizzare questa speciale ricetta . Per questa ricetta, sempre apprezzata da tutti, sono le materie prime a essere state selezionate da anni di prove da parte della fantastica e abile zia Anna, maestra elementare vecchio stile e cuoca sopraffina!!
A casa mia è un’ “istituzione” , mi spiego meglio: tutti quelli che le mangiano rimangono inebriati e se le ricordano per mesi, inoltre chi le assaggia non si riesce a staccare dal piatto!!
Per tutti questi motivi ho pensato di farvele almeno vedere ..e descriverne l’esecuzione!!

Patatine fritte della zia Anna

Patatine fritte della zia Anna

Ingredienti:

Patate lunghe (del “contadino”) in mancanza di quelle… scegliete il tipo  da frittura.
Olio extravergine di oliva(Solo quello che usa la zia !!!Sto scherzando naturalmente)
Sale fino.
Procedimento:
Pelare le patate, poi con molta cura tagliatele a fettine sottilissime nel lato lungo della patata con un tagliapatate (vi consiglio di tagliarne una alla volta per evitare l’annerimento); nel frattempo, in una pentola non troppo grande e bassa mettete l’olio rigorosamente extravergine d’oliva a riscaldare, deve essere ben caldo. Cuocere le fettine sottilissime di patata, poche alla volta, non fatele colorare troppo, scolatele nella carta da cucina e subito, in ultimo, salarle a piacere.

Questa mia ricetta ha partecipato con la pubblicazione a queste due  raccolte:
1)Link della raccolta :il mio primo contest tutto patate

2) Un filo per i bambini di Rocchetta Vara(IP) con il libro :i-Kitchen

Vedi
Download copertina
TITOLO i-Kitchen
+222 blog ricette tranquille per ragazze e ragazzi scatenati
AUTORE AA. VV. e Patrizia Bosso
GENERE Cucina
PUBBLICATA IL 18/02/2012

Un filo di speranza

Precedente Ricetta delle Fave dei morti Successivo Tortino tenerino al cioccolato

2 thoughts on “Patatine fritte della zia Anna

Lascia un commento