Crea sito

Olive ripiene ,ricetta antipasti

Oggi  olive  ripiene una ricetta per un antipasto davvero  colorato,adatto anche a queste prossime festività e ad un ricco contorno da accompagnare ai secondi piatti.

Olive ripiene ,ricetta antipasti

Olive ripiene ,ricetta antipasti

Ingredienti :

500 gr di olive verdi denocciolate (potete usare anche la misura più grande)
150 gr di pangrattato
4 cucchiai di pecorino grattato
1 scatola di tonno da 160 gr.
2 cucchiai rasi di capperi in salamoia
prezzemolo fresco tritato finissimo
un pizzico di sale
uno di pepe(potete eventualmente farle anche piccanti aggiungendo un po’ di peperoncino in polvere)
Acqua
un cucchiaio di olio extravergine

chicchi di melagrana freschi
Procedimento:
Impastare tutti gli ingredienti frullando (io ne ho usato uno ad immersione) ;ottenendo un impasto corposo ,riempire le olive tagliandole nel lato lungo ed inserite sopra un chicco di melagrana.Potete prepararle anche la sera prima ,avendo però l’accortezza di metterle in un contenitore ermetico e consiglio il chicco di melograno aggiungetelo alla fine.
Tenere in frigo fino al momento  di servire.

Oggi  ho anche provato a fare le cialde di parmigiano per decorarle e per le prove per il pranzo  di Natale.Le  ho realizzate con dei taglia biscotti a tema natalizio.Vi piacciono.

olive ripiene

Se Vi piacciono le mie ricette diventa fan delle pagine su Facebook :il link Laura in cucina e di twitter Laura A.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Tags: , , , , ,

4 Responses to “Olive ripiene ,ricetta antipasti”

  1. dicembre 13, 2013 at 9:21 pm #

    Buonissime!! Ne mangerei un barile!!
    Brava!!

    • dicembre 14, 2013 at 12:27 am #

      Aaahh!!anche a me piacciono tanto ,saluti cari e buonanotte laura

  2. febbraio 11, 2014 at 3:33 pm #

    mmm…. sfiziosa ricettina…. come hai fatto le cialde???

    • febbraio 11, 2014 at 9:44 pm #

      Ciao Anna le cialde sono semplicemente fatte con il parmigiano ,prendi delle formine di acciaio per biscotti mettile nella pentola calda e metti il parmigiano grattugiato dentro .saluti cari laura

Leave a Reply