Crea sito

I love you Macarons!!

Oggi macarons ,apoteosi della pasticceria francese …e forse per questo è noto che per fare i macarons, il primo ingrediente necessario è la pazienza e l’esperienza!!Tutto vero ,quando vi volete cimentare in cucina e dichiararvi delle brave/i cuoche provate a fare i macarones…io sono ancora lontana..non dico che non mi sono venuti ma per la fretta di realizzarli non ho aspettato tutta la notte che si asciugassero e il risultato in alcuni non è stato dei migliori,si sono formate delle crepire sopra la bella calottina!!Ahimè e dire che mi piacevano così tanto in quel bar del centro,con tutti quei colori!!
Vi posterò ugualmente la mia ricetta con gli accorgimenti e suggerimenti!ma se qualcuna/o più esperta/o ne ha altri non indugiate e scriveteli qui sotto!!

Con tutto il mio cuore a tutti gli innamorati e non che entreranno nel mio blog con un ciuffetto di zucchero filato rosa!

I love you macarons!!
I love you macarons!!

Ingredienti:     

(le dosi possono essere
naturalmente raddoppiabili)
150 gr. di zucchero a velo
150 gr. di farina di mandorle
110 gr. di zucchero semolato
110 gr. di albumi
37,5 ml di acqua
per la ganache bianca
200 gr. di cioccolato bianco
75 ml di panna liquida da montare
Procedimento:
Setacciare la farina di mandorle, 2 volte.Setacciare lo zucchero a velo 2 volte.
Unire le farine, mischiarle e setacciarle, 2 volte. Aggiungere a quest’ultimi 55 ml di
albumi. Mescolare bene. Colorare l’impasto, preferibilmente con un colorante
in gel (o in polvere, ma mai liquido). Mettere lo zucchero in un pentolino e
aggiungere l’acqua. Lasciar sciogliere a fuoco basso. Nel frattempo mettere i restanti albumi nell’impastatrice. Appena lo zucchero e l’acqua   raggiungono i
110°,(poco dopo il bollore) azionare il frullatore a frusta e montate le chiare a neve ben ferma . Prendere lo sciroppo di zucchero e versarlo immediatamente e a filo nel frullatore in azione, in modo che il liquido scorra sul bordo della ciotola, in un piccolo nastro sottile.
Lasciare che l’uovo monti, anche per 20 min se necessario (ma se l’operazione è riuscita, monta bello sodo in pochi
minuti). L’aspetto dovrà essere quello del dentrificio, un impasto appiccicoso
e sodo. Unire l’uovo montato alla crema di farine e albume e mescolare con
una spatola, fino a che la pasta farà il nastro che terrà per 10 sec (e che poi
sarà in pochi secondi riassorbito dalla pasta). Se l’impasto risultasse troppo
liquido, lasciarlo riposare e poi controllare che si sia solidificato un po’.
Preparare la sac à poche con bocchetta tonda 5 o 7 mm. Riempirla con
l’impasto e spremerlo: mettere la sac perpendicolare alla tortiera rivestita con
carta forno e premere formando dei cerchietti di 3-4 cm. Tenere i dischi ben distanziati tra loro.
Lasciar seccare l’impasto almeno 60 minuti (anche tutta la notte se c’è
umidità). Sono pronti quanto i dischi sono lucidi e non si crepano toccandoli
lievemente con le dita.
Informarli per 15 min a 140°(mi raccomando a forno statico e caldo);una volta trascorso il tempo toglieteli subito dalla placca calda e posizionateli in una superficie fredda in modo che la reazione faciliti il distaccamento o fino a che non si staccheranno dalla carta forno facilmente con la punta di un coltello. Farli raffreddare e asciugare
bene. Si possono preparare anche 1 o 2 giorni prima e si possono congelare.
Per la ganache:
Tritare il cioccolato. Scaldare la panna a circa 50/60°. Versarvi il
cioccolato e mescolando, lasciarlo sciogliere. Far riposare una notte in frigo,
inserire nella sac ° poche (bocchetta tonda 5 o 7 mm), farcire i macarones.
Vassoio della ditta Ecobioshopping con vendita online.

I love you Macarons!!

 

16 Risposte a “I love you Macarons!!”

  1. Chiedo scusa, ma la quantità esatta degli albumi? C’e scritto 55ml nelle farine e il restante da montare a neve….forse non ho letto bene ma non vedo il totale degli albumi,grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.