TORTA DI MORE

La Torta di More è un dolce semplice e genuino, soffice al punto giusto, l’ideale per la colazione sia nel latte che nel cappuccino.

La giusta consistenza anche  per uno spuntino o per la merenda. Io ho utilizzato una trentina di more ma se volete esagerare e metterne di più rimarrà ancora più golosa.

In questa torta le more non affonderanno del tutto e non le troverete a fine cottura sul fondo dell’impasto ma come per magia anche se sono pesanti rimarranno appena sotto la superficie, cosicché ad ogni morso la consistenza sarà sempre tra il morbido di un impasto senza burro e un pezzetto di mora a renderlo succoso.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    10
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • farina di farro 120 g
  • Farina 00 80 g
  • Farina di mandorle 50 g
  • uova a temperatura ambiente 3
  • latte a temperatura ambiente 80 g
  • Olio di semi 80 g
  • Lievito in polvere per dolci 10 g
  • Zucchero 140 g
  • more fresche (potete aggiungere tantissime more, ammorbidiranno ancora di più l’impasto) 30

Preparazione

  1. Lavare e asciugare le more con carta assorbente

  2. Montare uova e zucchero per circa 10 minuti fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso

    Aggiungere l’olio e il latte a temperatura ambiente poco alla volta in modo che si assorbano all’impasto.

  3. Setacciare le farine e lo lievito ed aggiungerle al composto sempre mescolando con la frusta un cucchiaio per volta.

  4. Imburrare e infarinare una tortiera da 20cm apribile e versare il composto , adagiare sull’impasto le more, infornare a 180° per circa 45 minuti e comunque fare la prova dello stecco per vedere se l’interno risulta asciutto.

    Sfornare e lasciar raffreddare.

    Sformare e servire,

    questa torta ricorda molto quella della nonna, il tipo di torta che preferisco dal profumo e dal colore antico.

     

Precedente Brownies cioccolato e lamponi Successivo TORTA AL LATTE D'AVENA

Lascia un commento