Torta al caffè


 

 

 

Questo è uno di quei giorni in cui faccio fatica a prendere atto che dormire un’ora in meno fa parte dell’arrivo della bella stagione. Adoro dormire un pochino di più la domenica e il cambio dell’ora  non ha la meglio su di me,,,,,,anche per il fatto che fuori fa freddo e di primavera nemmeno l’ombra, chissà domani che sarà lunedì che fatica….. Vabbè andiamo a fare colazione poi si ragiona, tutti insieme come da tradizione almeno la domenica, cartoni animati alla TV e la tavola imbandita come piace fare a casa nostra. C’è un sacco di cose buone, biscotti al cioccolato , cereali, latte, caffè e tè, yogurt e frutta, nutella e marmellate, ma la torta di questa mattina le supera tutte, un profumo che non puoi proprio non dargli subito un morso. L’ho chiamata soffice panna e caffè; proprio perché l’ho preparata con 2 tazzine di caffè espresso e 200 ml di panna montata. soffice come una nuvola e credo che la rifarò molto presto, anche su ordinazione di qualcuno che l’ha già richiesta…….. Più facile di quanto credete e di sicuro effetto il segreto per una riuscita perfetta è montare le uova per almeno 10 minuti creando una spuma soffice e chiara inglobando tanta aria da renderla una torta altissima, in forno lieviterà tantissimo e quando spegnete non aprite subito lo sportello altrimenti rischierete di farla crollare, Vi lascio la ricetta passo passo con ingredienti e piccoli suggerimenti per la perfetta riuscita di questo dolce perfetto.

200gr. di farina 00

3 uova

2 tazzine di caffè

2 cucchiaini di caffè solubile

2 cucchiaini di cacao amaro

160gr di zucchero di canna

10gr,. di lievito per dolci

90gr. di olio di semi

200 ml di panna da montare

 

Procedimento: nella planetaria versare le uova a temperatura ambiente e lo zucchero , lasciare montare il composto per almeno 10 minuti, mi raccomando passaggio molto importante.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungere a filo il caffè

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A questo punto versare anche l’olio sempre a filo, molto lentamente che si incorpori al composto molto lentamente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

in una ciotola versare  i due cucchiaini di caffè solubile e i due cucchiaini di cacao amaro nella farina precedentemente setacciata con lo  lievito, e continuare a mescolare lentamente con la frusta a mano.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Versare nella planetaria sul composto di uova le farine con il cucchiaio poco per volta in modo che si incorpori all’impasto senza smontarlo, per ultimo aggiungere la panna montata (ma non a neve ferma solamente cremosa per poter amalgamare bene all’impasto)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mescolare con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto creando così un composto cremoso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Accendete il forno a 175° e preparate una tortiera apribile da 20 cm. oppure anche da 22-24 andrà benissimo il risultato sarà solo di un dolce un pochino più basso-

Imburrate e infarinate la tortiera e versate il composto

 

 

 

 

 

Infornate per 50-55 minuti controllate sempre la cottura non prima dei 40 minuti con uno stecco se ne uscirà asciutto la torta sarà pronta. Se usate uno stampo da 20cm ci andrà alcuni minuti in più poiché rimanendo più alta per cuocere al centro ci vorrà anche 1 ora.

Precedente Banana in barattolo Successivo Torta nuvola di fragole e panna