Spaghetti? No, zucchine! Una ricetta sorprendente da provare!

Aspettavo degli amici a cena e avevo già ben in mente che antipasti e quale secondo preparare ma non aveva ancora deciso se presentare anche un primo piatto! Ho cercato di evitare i carboidrati per tutta la settimana per stare un po’ più attenta alle calorie e, avendo già mangiato una pizza enorme la sera prima, volevo evitare di sentirmi in colpa! La risposta è arrivata all’improvviso: spaghetti alle zucchine! Non li preparavo da tantissimo e mi sembrava l’occasione perfetta per farli conoscere!

Provateli anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate!

È essenziale avere a disposizione un utensore per tagliare le zucchine: ce ne sono diversi, il più conosciuto è il temperamatite, io invece ho a disposizione un bellissimo attrezzo a manovella che ho trovato e comprato on line!

Ingredienti per 4 persone persone

4 zucchine

500gr di pomodorini perini

6 foglie di basilico

olio extravergine qb

sale qb

6 cucchiai di pesto

Lavare e tagliare i pomodorini a rondelle alte 3 o 4 millimetri e metterli in una ciotola con olio, sale e con le foglie di basilico lavate e spezzate a mano. Lascia riposare in frigo per almeno un’ora in modo ch i pomodorini rilascino la loro acqua di vegetazione.

Tagliate le zucchine per preparare gli spaghetti, metterle in un cestello (io ho usato quello per la cottura a vapore ma potete usare anche quello per friggere per esempio) e tenere da parte.

Mettere a bollire dell’acqua salata in una pentola che possa contenere il cestello.

Riprendere i pomodorini e aggiungere 6 cucchiai di pesto, mescolare bene e aggiungere un cucchiaio di aclegno una di cottura delle zucchine.

Immergete le zucchine nell’acqua bollente per 60 secondi al massimo e tenere da parte.

Prendete i 4 piatti, posizionate un paio di cucchiai di condimento al centro, poi, aiutandovi con un coppa pasta tondo da 12 centimetri circa, iniziate ad impiattare posizionando le zucchine all’interno e poi altri due cucchiai di condimento.

Servite subito per non far raffreddare i piatti!

 

 

Primi piatti, Vegetariani , , , , ,

Informazioni su lauraelesuericette

Mi presento, sono Laura e ho una grande passione: la cucina! E' una passione che nasce da bambina, con la curiosità che ogni bambino ha nell'osservare la propria mamma o la nonna mentre preparano da mangiare in cucina. A cosa pensate sentendo il profumo delle lasagne? Io torno indietro di anni, alle domeniche mattina a casa dei miei quando mia mamma infornava le lasagne preparate il pomeriggio prima... Dopo una serata di studio o fuori con gli amici mi svegliavo con il profumo del ragù e della besciamella...io ho sempre preferito il profumo della lasagne a quello di una buona torta... Poi sono cresciuta e ho iniziato a cucinare anch'io: seguivo le ricette scrupolosamente per paura di sbagliare, stavo attentissima alle dosi, sceglievo gli ingredienti giusti per evitare che il piatto risultasse diverso. Con gli anni ho capito che non c'è nulla di male se un piatto alla fine risulta differente da come ci si aspettava che fosse perché è il frutto di una sperimentazione personale che , molte volte, è meglio dell' originale! Il mio blog è una delle tante interpretazioni che ho dato alla mia passione per la cucina: il profumo, il sapore, la consistenza e il carattere di ogni ingrediente se sapientemente dosati fanno il modo che una ricetta diventi un capolavoro. Divertitevi a leggere le mie ricette e a condividerle con i vostri amici e familiari: fatemi sapere come sono venute e se avete apportato qualche modifica per personalizzarle e valorizzarle maggiormente! Buona navigazione e buon appetito! Laura

Precedente Mozzarella in carrozza: la semplicità in tavola Successivo Sparabiscotti non avrai più segreti!