Involtini di vitello con philadelphia e pistacchio

Gli involtini di carne con philadelphia e pistacchio sono una ricetta tipica del messinese. Sono un secondo piatto raffinato e gustoso che piace a grandi e piccini.

 

  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2/3

Ingredienti

  • Fettine di vitello 500 gr
  • philadelphia 200 gr
  • Prosciutto cotto 180 gr
  • Granella di pistacchi 160 gr
  • Farina di pistacchi 40 gr
  • Pangrattato
  • Rosmarino

Preparazione

  1. Iniziamo a mettere il philadelphia in una ciotola, aggiungimo metà della granella di pistacchio, pepe nero, un pò della nostra farina di pistacchio e giriamo con una forchetta.

  2. Prepariamo adesso gli involtini: se le fette sono troppo grandi, dividiamole a metà e impaniamole passandole in un pò di olio condito con rosmarino e nel pangrattato a cui avremo mischiato la farina di pistacchio e la rimanente granella di pistacchio.Mettiamo al centro della fetta un pezzettino di prosciutto cotto, il philadelphia e arrotoliamo.

  3. Infilziamo ciascun inviltino in uno spiedino di legno e continuiamo fino a finire la carne.

  4. Disponiamo su una teglia leggemente unta di olio e inforniamo a 200° per circa 20 minuti.

    Buon appetito!! 🙂

     

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Linguine prosciutto e funghi Successivo Pappardelle con crema di zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.