Petto di pollo alla paprika

La paprika è una spezia di origini ungheresi, ma ormai l’abbiamo tutti in cucina e la usiamo con i cibi più disparati. C’è la paprica dolce, affumicata e quella piccante, ma quella che io preferisco è proprio quella dolce adatta soprattutto quando si hanno bambini che mangiano con noi! 🙂
Oggi vi propongo una ricetta proprio con la paprika, abbinandola al petto di pollo, che ha un sapore delicato e si sposa perfettamente con questa spezia.

DSC_0164
INGREDIENTI:
500 gr petto di pollo
2 cucchiai di paprica o più (secondo il vostro gusto 😉 )
farina q.b.
300 gr Philadelphia
cipolla
sale
olio extravergine d’oliva
PREPARAZIONE:

Tagliate il petto di pollo a striscioline (o se preferite a cubetti), salate e infarinate. Versate dell’olio extravergine d’oliva in una padella antiaderente e fate scaldare. Aggiungete poi la cipolla affettata finemente e il pollo appena infarinato. Cuocete la carne mescolando di tanto in tanto per evitare di far bruciare il tutto. Quando la carne sarà quasi cotta, insaporitela con la paprika, aggiungete la Philadelphia e mescolate per amalgamare il tutto. La Philadelphia in questo modo, creerà una salsa che renderà più gustoso il petto di pollo.
Quando tutti gli ingredienti si saranno ben mescolati tra loro, assicuratevi che la carne sia ben cotta, spegnete il fuoco e impiattate.
Vi assicuro che l’odore che emanerà ciò che avete preparato, vi farà venire l’acquolina in bocca! 🙂
Buon appetito!
DSC_0165
Con questo post partecipo al contest “Orange is the new black” del blog “Col Kitchen & Photos” 😉 (visitate il sito e non ve ne pentirete! 😉
Contest-banner-def-1-600x350

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.