Patata dolce all’origano

La patata dolce o americana è una radice tuberosa coltivata nelle regioni tropicali. Ha un sapore dolciastro ed è ricca di amido. Viene cucinata bollita, fritta o come vi proporrò io, al forno.
Questa sera vi presento un modo diverso e più “italianizzato” di cucinare la patata dolce che spero apprezzerete. 😉
DSC_0675
INGREDIENTI per 4 persone:
3 patate dolci
olio extravergine d’oliva q.b.
prezzemolo q.b.
1 cucchiaino di origano q.b.

PREPARAZIONE:
Pelate le patate, lavatele accuratamente e tagliatele a fettine. Poggiatele in una teglia, condite con l’olio extravergine, prezzemolo tritato e l’origano. Coprite la teglia con carta alluminio e cuocete in forno a 200° per 20 minuti. Quando cominciano a diventare morbide, ma non molli, rimuovete la carta alluminio e lasciate dorare ancora per 10 minuti. Servite caldi e se volete dare una nota leggermente salata al vostro piatto, aggiungete un pò di sale anche a crudo! 😉
Buon appetito!
DSC_0679
Ps: una variante più speziata delle patate dolci la trovate qui Panini ai semi di papavero con patate dolci e caciocavallo

Lascia un commento