Focaccia ai pomodori e olive verdi – e voglia d’estate

Non so se voi siate fortunati o meno, ma da me l’estate fatica a farsi vedere! 🙁 Si alternano giorni con momenti di pioggia a sprazzi di sole, che durano troppo poco per me. Ieri, però, il tempo ha voluto farmi un regalo e donarmi una bella giornata di sole che non solo mi ha risollevato l’umore, ma mi ha fatto venire una voglia irrefrenabile di mettere le mani in pasta! 🙂
Avevo in dispensa dei pomodori belli rossi che mi stavano letteralmente chiamando per prepararci qualcosa di gustoso. Quindi, cosa c’è meglio di una buona focaccia morbida in cui affondare i denti e che manda le papille gustative in orbita? Per me, niente era più adatto di una buona focaccia e se poi ci aggiungete le olive? Mhmmm, una goduria! 😛 Così, spulciando il libro del pizzaiolo Antonino Esposito ho trovato la ricetta della focaccia genovese. Mi è bastato rivisitare la ricetta giusto un po’ e non potete immaginare cosa ne è venuto fuori!
Ok, avete ragione! Mi sono persa in inutili chiacchiere, quindi, bando alle ciance e correte ad impastare la focaccia ai pomodori e olive verdi! 🙂
Ps: nella lista degli ingredienti troverete anche il lievito/pasta madre, ma se non ce l’avete state tranquilli che la ricetta non subirà cambiamenti! 😉
focaccia-pomodori-olive


Focaccia ai pomodori e olive verdi

Ingredienti:

  • Per l’impasto della focaccia:
    300 ml di acqua
    400 gr di farina 00
    5 gr di zucchero
    30 gr di lievito madre
    2 gr di lievito di birra
    25 ml di olio extravergine d’oliva
    12 gr di sale
  • Per il condimento:
    80 gr circa di olive verdi denocciolate
    4/5 pomodori rossi
    olio extravergine d’oliva q.b.
    sale, pepe e origano q.b.

Preparazione:
In una ciotola capiente sciogliete il lievito di birra nell’acqua. Aggiungete il lievito madre e mescolate. Adesso aggiungete poco alla volta la farina setacciata, l’olio evo e infine il sale. Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino a quando avrete ottenuto un bell’impasto omogeneo, da cui ricavare un panetto. Lasciate lievitare il panetto per 10 ore o se preferite una lievitazione più lunga (quella che vi consiglio io), lasciatelo lievitare in frigorifero per 24 ore.
Trascorso il tempo di lievitazione, prendete il panetto e stendetelo nella teglia unta d’olio evo. Coprite con della pellicola trasparente alimentare e lasciate lievitare nuovamente per un’altra mezz’ora.
Nel frattempo, potreste occuparvi del condimento! 😉 Lavate accuratamente i pomodori e tagliateli in pezzi abbastanza grandi. In una padella antiaderente scaldate dell’olio evo, aggiungete i pomodori, il salel, il pepe e l’origano e lasciate cuocere senza farli sfaldare tutti! Quando saranno pronti, spegnete il fuoco e aggiungete olive denocciolate che non dovranno quindi cuocere ma solo insaporirsi con l’aroma dei pomodori.
Nel frattempo, la mezz’ora sarà trascorsa e la focaccia sarà lievitata. Adesso, versate il condimento appena preparato su tutta la superficie della focaccia. Infornate in forno preriscaldato a 220° per 10 minuti circa.
Buon appetito!
focaccia-pomodori-olive
focaccia-pomodori-olive

4 Replies to “Focaccia ai pomodori e olive verdi – e voglia d’estate”

  1. Grazie x la visita nel mio blog, ho ricambiato con grande piacere 🙂 Scoprire nuove mamme di lievito madre è sempre una gioia! Sarà un bello scambio alla pari ^_^
    A presto <3

    1. lappetitoviengustando dice: Rispondi

      Grazie a te per essere venuta a trovarmi qui nel mio piccolo angolino culinario! 🙂 A presto per nuove ricette di scambio, mamma di lievito madre! 😉
      Baci!

  2. Ciao, sperando di aver fatto cosa gradita ti ho nominato per il Liebster Award, un premio rivolto ai blogger nonché un’occasione per conoscere nuovi siti e blog emergenti. Ti lascio il link:
    http://formedizucchero.altervista.org/liebster-award/

    1. lappetitoviengustando dice: Rispondi

      Ciao Angela, grazie mille per la nomina al Liebster Award. Lo ha accolta con molto piacere e scritto un post al riguardo! 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.