Cavoletti di Bruxelles in agrodolce

Ecco a voi una ricetta a base di verdure. I protagonisti di oggi sono i cavoletti di Bruxelles! Lo so, in molti di voi avranno storto la bocca, perchè si sa i cavoletti sono in pochi ad apprezzarli. Ad essere sincera io li ho acquistati per la prima volta poco tempo fa attirata dal loro colore e pensando alle foto che avrei potuto fargli, e pensando di meno al loro sapore. Non mi aspettavo nulla di eccezionale perchè in molti mi avevano detto che non acquistavano mai questa verdura perchè troppo amara, ma ho voluto acquistarla lo stesso e sono felice di averlo fatto. E’ vero hanno un sapore particolare e un pò più amaro di un semplice cavolo, ma con questa ricetta riuscirete ad apprezzare i cavoletti, fidatevi! 😉 E spero apprezzeranno anche i vostri bimbi che si sa, con le verdure non tanto vanno d’accordo. 😛
DSC_2055

INGREDIENTI per 4 persone:
600 gr di cavoletti di Bruxelles
1 cipolla
1 costa di sedano
mezzo cucchiaio di zucchero
2 cucchiai di aceto balsamico
1 cucchiaio di capperi sott’aceto
burro q.b.
rosmarino, sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:
Pulite accuratamente i cavoletti, tagliate i più grandi a metà e cuocete a vapore per 5 minuti circa. Quando saranno passati, toglieteli dal fuoco e mettete da parte per il momento. Da parte tritate finemente la cipolla e il sedano a rondelle. In una padella fate sciogliere il burro (ve ne serviranno circa 40 gr) e aggiungete la cipolla e il sedano appena tagliati, il rosmarino e un pizzico di sale. Aggiungete adesso i cavoletti, fate insaporire per qualche minuto e poi cospargete con lo zucchero. Mescolate bene, versate l’aceto balsamico, un mestolo d’acqua calda e lasciate cuocere per altri 5 minuti. Prima di spegnere il fuoco, unite i capperi ben sgocciolati, fate insaporire, regolate di sale e servite.
Buon appetito!
DSC_2063

Lascia un commento