Ciambella marmor nocciolata. (ricetta senza burro)

L’abbinamento cioccolato e nocciole è un classico amato da tutti.

Io personalmente adoro le nocciole non solo per il loro gusto ma per le loro importanti proprietà nutrizionali. Sono una miniera di vitamine importantissime (vitamina E, B6, folati, vitamina B1) e minerali come rame, ferro calcio e manganese. Anche se hanno un certo valore calorico contribuiscono ad abbassare il livello di colesterolo cattivo nel sangue visto il contenuto di steroli vegetali, aiutano a diminuire la produzione di sebo nei soggetti con la pelle grassa ed è risaputo come l’olio di nocciole faccia bene ai capelli.

Come per ogni cosa però non bisogna esagerare…

Mangiatene 4 o 5 al giorno per spuntino associate magari ad un frutto per aiutare la vostra salute e la vostra linea.

Bene, dopo aver parlato di questi magnifici frutticini, ecco cosa vi propongo per una golosa colazione, per una merenda o serata con amici.

ciambellamarmor2

Ingredienti (per uno stampo di 26 cm):

4 uova

180 gr di farina 00

50 gr di fecola di patate o amido per dolci

60 ml di olio di semi di arachidi o girasole

140 gr di zucchero

1 bustina di lievito

1/2 bustina di vanillina

una stecca di cioccolato fondente

granella di nocciole tostate

nocciole tostate

Procedimento:

Spezzettate il cioccolato fondente

Imburrate e infarinate la teglia per ciambelle ( o anche una teglia tonda qualsiasi anche se non si potrà più chiamare ciambella hehe…)

Separate i tuorli dagli albumi…

In un contenitore montate gli albumi a neve e poneteli in frigorifero.

Adesso in un altra ciotola lavorate con le fruste elettriche a media velocità i tuorli con lo zucchero e la vanillina aggiungendo “a filo” l’olio di semi. Aumentate la velocità e continuate a montare l’impasto fino a quando l’impasto sarà aumentato di volume e avrà un aspetto chiaro, morbido ed omogeneo.

Aggiungete metà della farina setacciandola a poco a poco e continuate a lavorare a velocità media, aggiungete il latte e continuate fino a quando avrete ben amalgamato il tutto.

Incorporate metà degli albumi usando una comune frusta ( abbandonate pure quelle elettriche adesso) e cominciate a mescolare lentamente e delicatamente dal basso verso l’alto per incorporare aria. Aggiungete il lievito, mescolate con lo stesso movimento e aggiungete il resto degli albumi.

Quando sarà tutto ben amalgamato versate l’impasto nello stampo.

Adesso è il turno del cioccolato.

Prendete metà del cioccolato e scioglietelo a bagnomaria.

Versatelo a giro sulla superficie dell’impasto della ciambella e con una forchettina fate dei movimenti delicati a spirale dal basso verso l’alto per unire l’impasto bianco con il cioccolato fuso.

A questo punto potete infornare a 180 per 35 – 40 minuti circa (fate la prova stuzzicadenti intorno ai 35 minuti)

Sfornate e  lasciate raffreddare per bene su una gratella.

SAMSUNG

Sciogliete a bagnomaria il restante cioccolato fondente, versatelo con l’aiuto di un cucchiaino sulla torta e aspettate un minuto.

Passato questo breve lasso di tempo spargete la granella di nocciole e collocate qualche nocciola tostata come nella foto o come preferite.

Prima di servirla potete “ingentilirla” con dello zucchero a velo ma anche così va  bene!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1,916 Visite totali, 1 visite odierne