Biscotti lecca-lecca

Biscotti lecca-lecca

Avete gli amichetti dei vostri figli a merenda? Eccovi un’idea davvero semplice e d’effetto, i biscotti lecca-lecca. Dei semplicissimi frollini a cui ho dato la forma dei classici lecca-lecca a girella ed infilzato con un semplice bastoncino di legno da spiedino. Ho realizzato i biscotti in due versioni, una con il cacao e l’altra con la cannella e l’arancia (per questa seconda versione ho preso l’idea qui). Sono davvero buonissimi e comodi, potete anche surgelarli crudi e cuocerli al momento del bisogno. Eccovi la ricetta e buon divertimento!

image

Biscotti lecca-lecca

INGREDIENTI

500 gr di farina

100 gr di zucchero di canna

60 gr di zucchero semolato

200 gr di burro

2 uova intere

scorza di un’arancia

cannella q.b.

cacao q.b.

PROCEDIMENTO

Versate la farina a fontana sul piano di lavoro. Mettete al centro il burro e lo zucchero e lavorateli, poi aggiungete le uova. Piano piano unite tutta la farina al composto, lavorando delicatamente l’impasto finche non diventa omogeneo. Formate una palla e lasciate riposare il composto avvolto da una pellicola per un’ora circa.

Trascorso il tempo necessario, stendete la pasta con l’aiuto di un po’ di farina creando due rettangoloni. Sul primo rettangolo cospargete la buccia grattugiata di una arancia e la cannella. Sul secondo spolverate il cacao. Arrotolate la frolla su se stessa, avvolgetela con la pellicola e mettete in frigo a solidificare. Dopo un’ora (io una notte intera) tagliate a fettine il rotolino, infilzate i biscotti con un bastoncino di legno da spiedino e disponeteli in una teglia foderata di carta da forno. Cuocete in forno caldo a 180° per circa 10 minuti o finché non diventano leggermente dorate. Sentirete che profumo!

imageimageCon questa ricetta partecipo al contest “Un baby pranzo” del blog “Un viaggio in cucina”.

contestunviaggioincucina

Precedente Tartelettes frangipane Successivo Tiramisu con Oro Saiwa