Semifreddo al Caffè senza Uova

Il semifreddo al caffè, preparato senza uova, è un dolce fresco e goloso che non ha bisogno di presentazioni: non resta che provarlo 😉

semifreddo al caffè senza uova
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    (escluso il tempo di raffreddamento in congelatore) 40 minuti
  • Porzioni:
    8 persone

Ingredienti

  • Panna fresca liquida 500 ml
  • Latte condensato 300 ml
  • Cioccolato fondente 130 g
  • Caffè solubile 25 g
  • Cioccolato fondente (per la copertura) 30 g

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate gli strati di cioccolato croccante.

    Fondete il cioccolato a bagnomaria. Prendete 3 fogli di carta forno e adagiateli su 3 vassoi piccoli (oppure su un unico vassoio grande).

    Una volta fuso, stendete il cioccolato su ogni foglio, con l’aiuto di un pennello, in modo da formare un rettangolo sottile di cioccolato. Per regolarvi sulla grandezza, tenente conto che questi strati di cioccolato dovranno essere di poco più piccoli dello stampo da plumcake, in cui andranno adagiati.

    Ponete gli strati di cioccolato in frigorifero e lasciateli solidificare (30 minuti circa).

    Nel frattempo, prendete lo stampo da plumcake (da 26 cm di lunghezza) e foderatelo con pellicola. Lasciate fuoriuscire la pellicola dallo stampo, perchè così sarà più facile estrarre il semifreddo dalla forma.

    Preparate adesso la crema. Versate la panna nella ciotola dello sbattitore, lasciandone da parte 2 cucchiai, che serviranno successivamente per sciogliere il caffè.

    Una volta montata la panna, unite gradualmente il latte condensato e mescolate delicatamente dall’alto verso il basso, per evitare di smontare la panna.

    A questo punto, dividete la crema in due parti. Versatene metà in un contenitore capiente, mentre l’altra potrà rimanere nella ciotola dello sbattitore.

    Riscaldate i 2 cucchiai di panna precedentemente messi da parte (senza farla bollire), quindi toglietela dal fuoco e versate dentro il caffè solubile.

    Mescolate il caffè in modo da scioglierlo e lasciatelo raffreddare, dopodichè versatelo nel contenitore contenente metà crema.

    Amalgamate bene il caffè alla crema, mescolando sempre con delicatezza.

    Prendete lo stampo e versate sul fondo una parte di crema bianca, quindi stendetela con un cucchiaio. Togliete i fogli di cioccolato dal frigo, staccateli delicatamente dalla carta forno e adagiatene uno sopra la crema bianca.

    Coprite con una parte di crema al caffè, livellate bene, dopodichè adagiate sopra un foglio di cioccolato.

    Procedete alternando le 2 creme, come appena descritto.

    Ponete lo stampo in congelatore e lasciatelo rassodare per almeno 9-10 ore.

    Trascorse le ore di riposo, prima di levare il semifreddo al caffè dal freezer, sciogliete i 30 g di cioccolato per la copertura e lasciatelo intiepidire.

    Togliete il semifreddo dal congelatore, levatelo dallo stampo aiutandovi con la pellicola e adagiatelo su un vassoio. Decorate la superficie, incidendola con il manico di un cucchiaio o di una forchetta, così da ottenere delle piccole onde.

    Spennellate sopra il cioccolato sciolto: anche uno strato molto sottile andrà bene.

    Riponete il semifreddo al caffè in congelatore e lasciatelo rassodare un paio di ore.

Precedente Frittelle di Zucchine - Veloci e senza Uova Successivo Torta Fredda allo Yogurt senza Panna - Monoporzione

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.