Muffin Salati alle Verdure e Tonno

Semplici e sfiziosi, i muffin salati alle verdure e tonno sono molto versatili, poichè si prestano ad essere consumati sia come antipasto, sia come snack di metà mattina o pomeriggio. Inoltre, la ricetta può essere modificata a proprio piacimento, variando alcuni ingredienti: ad esempio, le zucchine e le carote possono essere sostituite con altre verdure di stagione, oppure al posto del tonno potete utilizzare prosciutto cotto a cubetti.

Muffin Salati alle Verdure e Tonno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    15 muffins

Ingredienti

  • Zucchine 250 g
  • Carote 150 g
  • Tonno sott’olio (sgocciolato) 100 g
  • Quinoa nera (biologica) 50 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 30 g
  • Uovo 1
  • Cipolla (piccola) 1
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa, lasciate scongelare le polpettine di soia a temperatura ambiente, per almeno mezz’ora.

  2. Nel frattempo, cuocete la quinoa nera in una pentola con acqua (1 parte di quinoa e 3 parti di acqua), e fatela bollire per circa 7 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate che la quinoa assorbi l’acqua contenuta nella pentola (ci vorranno circa 10 minuti).

  3. Grattugiate le zucchine e le carote, quindi metteteli da parte. Non appena le polpette di soia si saranno scongelate, schiacciatele con una forchetta e versate tutto in una ciotola capiente. Quando la quinoa si sarà intiepidita, aggiungetela nella ciotola assieme alle verdure grattugiate e mescolate. Unite l’uovo, il tonno sgocciolato, il parmigiano reggiano grattugiato, la cipolla e il prezzemolo tritati. Ultimate la preparazione con un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero, quindi amalgamate il tutto.

  4. Prendete uno stampo per muffin e versate dentro l’impasto. Se lo stampo non è antiaderente, inserite i pirottini di carta in ogni formina prima di versare l’impasto. Se, invece, utilizzate uno stampo per muffin in silicone (come ho fatto io), non è necessario usare i pirottini. Una volta pronti, cuocete i muffin a 220° per 45 minuti circa.

I Consigli di Una Pasticciona in Cucina:

Al posto della quinoa, potete utilizzare il miglio, il sorgo o altri cereali come il farro e l’orzo per preparare i vostri muffin salati alle verdure e tonno 😉

 
Precedente I Provenzali: Confezioni Regalo per una Bellezza Naturale Successivo Biscotti di Zucca e Mele Cotogne

Lascia un commento