Carbone Dolce della Befana Ricetta

Carbone Dolce della Befana RicettaCarbone Dolce della Befana Ricetta

Per la festa dell’Epifania non può mancare il carbone dolce della Befana, quello che, secondo la tradizione, la simpatica vecchietta porterebbe ai bambini cattivi. In passato il carbone inserito nella calza era quello vero, oggi invece il carbone vero è stato sostituito dal carbone dolce (molto più gradito ai bambini!!), che è talmente buono che alcuni bambini fanno addirittura i monelli solo per poterlo ricevere! La ricetta è molto facile, veloce e naturale, sicuramente meglio di quello già pronto.

Ingredienti:

500 g di zucchero semolato

100 g di zucchero a velo

2 – 3 cucchiaini abbondanti di colorante alimentare nero in polvere (oppure compresse di carbone vegetale macinate finemente)

100 g di acqua circa

1 albume

una bustina di vanillina

 

Carbone Dolce della Befana Ricetta

Preparazione:

Per prima cosa mettete 300 g di zucchero semolato in una padella antiaderente e aggiungete l’acqua fino a ricoprirlo tutto. Mescolate e fate sciogliere lo zucchero a fuoco medio per una decina di minuti, o almeno fino a quando otterrete un caramello dorato. Nel frattempo in una planetaria montate a neve ben ferma l’albume, quindi aggiungete lo zucchero rimasto e il colorante nero. La quantità di colorante da aggiungere la decidete voi: se volete il carbone più scuro aggiungete ancora colorante, se lo volete più chiaro ne metterete di meno. Infine aggiungete anche lo zucchero a velo, la vanillina e continuate a montare il tutto, fino ad ottenere una meringa nera. Appena il caramello comincerà ad assumere un colore dorato, toglietelo dal fuoco e aggiungete la glassa nera appena preparata. Mescolate velocemente per amalgamare bene tutti gli ingredienti. A questo punto prendete uno stampo per plumcake (anche in silicone) e versate il composto nello stampo. Vedrete che il composto comincerà a gonfiarsi e a crescere. Lasciatelo raffreddare bene prima di tagliarlo a pezzi.

Per servire: Tovagliolo bianco CREATIVITAVOLA

 
Precedente Gamberoni al Forno con Lardo di Colonnata Successivo Torta Angelica con Gocce di Cioccolato

Lascia un commento