Cuculi di Pasqua Calabresi Ricetta

Cuculi di Pasqua Calabresi RicettaCuculi di Pasqua Calabresi

I Cuculi di Pasqua sono dolci calabresi, in particolare della provincia di Cosenza, tipici appunto del periodo pasquale. Hanno la caratteristica forma di un bambino o neonato, e solitamente si decorano con uovo sodo nella parte superiore. Al posto dell’uovo sodo, si può mettere una pallina d’impasto, come ho fatto io. Molto semplici da preparare, i cuculi di Pasqua sono il dolce ideale per la colazione dei bambini, vista la loro simpatica forma.

Ingredienti:

500 g di farina

125 g di burro

125 ml di latte o acqua

120 g di zucchero

2 uova

la scorza e il succo di un limone grattugiato

una bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

 

Preparazione:

Prendete la ciotola dell’impastatore e versatevi dentro lo zucchero, le uova e il burro, quindi impastate bene. Aggiungete la farina, un pizzico di sale, il lievito per dolci, la scorza e il succo di limone. Versate il latte o l’acqua (a temperatura ambiente) e continuate ad impastare, fino a che otterrete una pasta omogenea. Ponete sul tavolo infarinato l’impasto, quindi prendetene un pezzo per volta e allungatelo con le mani, in modo da formare un filoncino. Intrecciatelo su sè stesso, lasciando un po’ di spazio nella parte superiore, in cui metterete una pallina d’impasto o un uovo sodo (che rappresenta la testa del bambino o neonato). Intagliate i piedi dei cuculi con un coltello e disponeteli su una teglia antiaderente, distanziandoli bene tra loro.

cuculi di pasqua

 Cuocete in forno già caldo a 200° per 25-30 minuti, fino a che i cuculi saranno cotti e dorati (a tal fine, è sempre meglio controllare la cottura con uno stecchino in legno). Una volta pronti, togliete i cuculi dal forno e lasciateli raffreddare completamente prima di conservarli nel portabiscotti. Se mettete i cuculi in un contenitore a chiusura ermetica (o in un contenitore di latta), potete conservarli anche per più di 10 giorni.

Per servire:

Strofinaccio in tessuto a righe Café Crème  CREATIVITAVOLA

 

Un commento su “Cuculi di Pasqua Calabresi Ricetta

Lascia un commento