Putizza Triestina Ricetta

Putizza Triestina Ricetta

Putizza Triestina

Di origine slovena, la Putizza è un dolce tipico delle province di Trieste e Gorizia, preparato in occasione delle feste più importanti, simile alla Gubana friulana. E’ un dolce sofficissimo di pasta lievitata, ripieno di frutta secca, cioccolato, uvetta, miele e cannella.

Ingredienti per 1 putizza grande:

450 g di farina

90 ml di acqua tiepida

80 g di zucchero

80 g di burro ammorbidito

50 g di lievito di birra fresco (o 14 g di lievito secco)

3 uova

la scorza grattugiata di un limone (preferibilmente biologico)

un pizzico di sale

 

Per il ripieno:

200 g di frutta secca sgusciata mista (nocciole, noci, mandorle…)

80 g di uvetta sultanina

80 g di cioccolato fondente

80 g di burro

80 g di zucchero

60 g di pangrattato (o biscotti secchi macinati)

2 cucchiai di acqua

un cucchiaio di miele

un cucchiaio di grappa (o rum)

un cucchiaino di cannella

la scorza grattugiata di 1 limone

un uovo per spennellare

 

Preparazione:

Preparate il lievitino: sciogliete il lievito di birra con 90 ml di acqua tiepida, versatelo nella ciotola impastatrice ed aggiungete un cucchiaio di zucchero e 100 g di farina, quindi impastate per circa 5 minuti, poi fate lievitare l’impasto finchè raddoppia di volume (10-15 minuti). Trascorso questo tempo, aggiungete al lievitino un uovo per volta, lo zucchero rimanente, un pizzico di sale, i 350 g di farina restanti, il burro ammorbidito, la scorza grattugiata di limone e impastate, a velocità media, per 10 minuti; fatto questo, lasciate lievitare l’impasto in un luogo caldo per circa 2 ore. Nel frattempo preparate il ripieno: fate rinvenire l’uvetta in acqua tiepida, dopodichè sciaquatela bene e strizzatela; tritate la frutta secca grossolanamente assieme allo zucchero e mettetela da parte; sciogliete il cioccolato fondente con 2 cucchiai di acqua, dopodichè unitelo alla frutta secca e mescolate. Aggiungete la cannella, la scorza di limone, l’uvetta, la grappa (o il rum), il miele e mescolate bene; in un pentolino sciogliete il burro e soffriggetevi il pangrattato (o i biscotti macinati) per qualche minuto, quindi unite il tutto al ripieno. Prendete l’impasto lievitato e stendetelo con un matterello su un piano infarinato (io ho usato il tappetino in vendita su MANI DI MANU), formando un rettangolo di circa 1 cm di spessore, quindi stendetevi sopra il ripieno.

A questo punto, arrotolate la pasta ben stretta su sè stessa, dopodichè formate una chiocciola e adagiatela su una teglia, foderata con carta forno;

DSCF3395

spennellatela con un uovo sbattuto e fate lievitare per un’ora. Una volta lievitato, cuocete in forno già caldo a 180° per 20-30 minuti (forno statico).

putizza

Tovagliolo bianco CREATIVITAVOLA

Piatto POLOPLAST

 
Precedente Ricette per il Menù di Natale e Capodanno Successivo Sformato di Hamburger e Mortadella Ricetta

3 thoughts on “Putizza Triestina Ricetta

Lascia un commento