Picanha con rucola, grana e balsamico

picanha con rucola, grana e balsamico

La picanha è un taglio di carne bovina, corrispondente al codone e cioè la copertina dello scamone; tipica della cucina brasiliana, la picanha è la carne più utilizzata per la preparazione della famosa grigliata brasiliana, il churrasco  . E’ una carne che non ha bisogno di molta cottura, altrimenti diventa dura e secca ; se la si cucina bene ed in modo giusto, è una carne eccellente, tenera e saporita : ciò che rende particolarmente gustosa la carne è il tipico strato di grasso superficiale presente su uno dei due lati che, durante la cottura, ne contraddistingue il sapore . Ho preparato il mio piatto qualche giorno fa ed il risultato è stato perfetto : la picanha è rimasta molto tenera e gustosa, grazie anche al condimento a base di aceto balsamico,  che ne ha mantenuto morbidezza ed esaltato il sapore .

Ingredienti per 6 persone :

1 kg di picanha  (che ho acquistato sullo shop online avionblu.com ; la carne è arrivata in pochissimi giorni, correttamente imballata, al fine di mantenere la catena del freddo)

150 g di rucola già lavata

q.b. di grana padano

250 ml di aceto balsamico

2 cucchiai di pepe verde in salamoia

1 cucchiaio di farina

q.b. di olio extravergine di oliva  DANTE

uno spicchio di aglio

q.b. di foglie di salvia contuse  TEC-AL

q.b. di rosmarino

q.b. di pepe nero

q.b. di sale

 

Preparazione :

Innanzitutto infarinate la carne . In una bistecchiera, o in mancanza in una padella (io ho usato la bistecchiera  Saporelax  RISOLI’ ) , versate l’olio e ponetevi la carne, quindi, accendete il fuoco, a fiamma media ed aggiungete abbondante rosmarino, salvia, pepe nero, aglio, pepe verde e sale : soffriggete per 2 minuti, da ambo i lati, dopodichè versatevi l’aceto balsamico e fate cuocere per 15 minuti, a fuoco minimo, avendo cura di rigirare la carne spesso . Trascorso questo tempo, chiudete la fiamma, togliete la carne, adagiatela su un tagliere e tagliatela a fette, dello spessore di circa mezzo centimentro . Se preferite gustare la carne al sangue, potete servirla così, irrorandola con il condimento assieme a cui è stata cotta e servendo con rucola e grana . Se, invece, la preferite cotta, ma tenera, procedete come ho fatto io : ponete le fette di carne sulla bistecchiera e fate cuocere, per circa 1-2 minuti, a fuoco medio, assieme al suo “sughetto” . Servite il piatto con della rucola e grana tagliato a scaglie o a striscioline (io ho usato la grattugia  doppia lama  MICROPLANE ) .

Per servire :

Tovaglia Clorophille in fiandra verde pistacchio  CREATIVITAVOLA

 

 
Precedente Pasta Vongole e Broccoletti Ricetta Successivo Bruschetta con bastoncini di mare

20 thoughts on “Picanha con rucola, grana e balsamico

  1. Ciao Pasticciona, non conoscevo niente di questo taglio di carne, sembra una vera meraviglia e l’hai cucinata alla perfezione! Buone vacanze, ci sentiamo al mio ritorno, un abbraccio

  2. Non sapevo che si chiamasse così la parte utilizzata per il churrasco, ti ringrazio dell’informazione. E dell’acquolina che mi hai fatto venire ;-D

Lascia un commento