Trofie con sugo all’ortolana e salsiccia

Trofie con sugo all'ortolana e salsiccia

Oggi ho fatto un primo piatto veramente gustoso, facilissimo da preparare con tante verdure: le trofie con sugo all’ortolana e salsiccia, nella ricetta ci sono il peperone, la zucchina, la carota, gli asparagi e i pomodorini e la salsiccia per dare una nota in più decisa al gusto (poi dopo la piscina si smaltisce tutto)!

UN MIO TRUCCO: a volte capita di comprare le salsicce nelle vaschette preconfezionate e capita di non usarle tutte, ebbene nessun problema, qui non si butta via nulla, le prendete e le impellicolate una per una e le mettete nel freezer, non dovrete far altro che tirarle fuori al momento dell’uso e metterle in padella, levando poi la loro pelle e sbriciolandole.

Trofie con sugo all'ortolana e salsiccia

 

Trofie con sugo all’ortolana e salsiccia

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche su Facebook: Una pasticcera matta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

350 gr di trofie fresche

250 gr di asparagi

1/2 zucchina tonda

1/2 peperone rosso o giallo

200 gr di pomodorini

1 carota piccola

1/2 cipolla rossa piccola

1 spicchio di aglio

Olio extra vergine di oliva

rosmarino (giusto qualche aghetto)

2 salsicce

sale

pepe nero

ESECUZIONE:

1) Per prima cosa si puliscono gli asparagi come descritto QUI, tagliarli a pezzetti e sbollentarli in acqua non salata, in modo che rimangano verdi, per circa 10 minuti, mettendo prima le parti del gambo più dure e dopo 2-3 minuti le punte; scolare e mettere da parte.

2) Adesso si trita la cipolla e si soffrigge per 3-4 minuti in una padella con l’olio extra vergine di oliva con  lo spicchio dell’aglio in camicia, e il rosmarino tritato (bastano proprio una decina di aghi).

3) Lavare e tagliare a listarelle il peperone e unirlo alla padella del soffritto, spelare le salsicce e unire anche queste, sbriciolandole con i rebbi di una forchetta, far andare per circa 7-8 minuti; poi tagliare a rondelle sottili la carota ( lavata e grattata), tagliare a cubetti la zucchina e unire ance queste verdure al soffritto, cuocere per circa altri 7-8 minuti.

4) Adesso si aggiungono gli asparagi e i pomodorini lavati e tagliati a metà, si fa andare ancora per circa 5-10 minuti,  salare, pepare e spegnere il fornello.

5) Buttare le trofie in acqua salata e saltarle nella padella con il condimento, si aggiunge olio, e un po’ di acqua di cottura della pasta per fare una cremina e si serve con del prezzemolo tritato.

Lascia un commento