Tagliatelle con pesto di pistacchi gamberi e pomodorini

Tagliatelle con pesto di pistacchi gamberi e pomodorini

Ieri per il 25 aprile, pranzo in giardino, ho preparato queste tagliatelle con pesto di pistacchi gamberi e pomodorini, leggere, delicate, con un prodotto di eccellenza come il pesto alla brontese Bacco, con soli pistacchi di Bronte e olio extra vergine di oliva.

Bacco è un’azienda sita a Bronte che produce non solo pesto di pistacchio, ma anche farina di pistacchi, pasta di pistacchio, e tante altre specialità e preparati per dolci e gelati.

Tagliatelle con pesto di pistacchi gamberi e pomodorini

 

Tagliatelle con pesto di pistacchi gamberi e pomodorini

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche su Facebook: Una pasticcera matta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

200 gr di farina 0

200 gr di semola

2 uova

acqua q.b

5-6 cucchiai di pesto alla brontese Bacco

400 gr di gamberi con guscio

300 gr di pomodorini

prezzemolo

1 spicchio di aglio

1/2 bicchiere di vino bianco

Olio extra vergine di oliva

sale

pepe nero

ESECUZIONE:

1) Per prima cosa si preparano le tagliatelle: impastare le farine con le uova e acqua quanto basta, poi fare una palla a far riposare almeno 20 minuti. Tagliare le tagliatelle o a mano o con la macchinetta come ho fatto io.

2) Adesso si trita l’aglio (privarlo prima della sua anima verde che da il cattivo odore) e si soffrigge in una padella con l’olio extra vergine di oliva;  si uniscono i gamberetti, si sfuma con il vino, si alza la fiamma per qualche istante,  e si . spegne il fornello.

3) Ora si unisce nella padella il pesto alla brontese Bacco, dell’acqua calda, si sala e si aggiunge abbondante pepe nero.

4) Ora si tritano sia il prezzemolo, finemente, che i pomodorini Pachino a dadini e si uniscono al condimento.

5) Buttare le tagliatelle in acqua salata, basteranno 1, al massimo 2 minuti di cottura e saltarle nella padella con la salsa di pistacchi e gamberi, si aggiunge olio, e un po’ di acqua di cottura della pasta per fare una cremina e si serve.

Lascia un commento