Risotto con la zucca salsiccia e porri

Risotto con zucca salsiccia e porri

Vi piacciono i risotti con la verdura? Se vi piacciono, questo risotto con la zucca, salsiccia e porri non perdetevelo, è saporitissimo e buono, piaciuto anche a mio marito che non ama la zucca.

Avendo la zucca e i porri a km 0 (regalati dai miei che hanno l’orto) ho pensato bene di utilizzarli così, con la salsiccia che rende più goloso il risotto.

Per il brodo io non uso dadi comprati, ve li sconsiglio fortemente, di solito faccio un brodo vegetale con sedano, carota e cipolla, che di solito si hanno sempre in casa. Di recente però, una mia amica, Gina, una signora brava a cucinare, che ha lavorato in molti ristoranti mi ha consigliato di usare l’acqua per allungare il risotto in cottura, io all’inizio ero scettica, ma ho provato proprio in questa ricetta e devo dire che il sapore delle verdure è molto più intenso…insomma provate e fatemi sapere, o sennò fate il classico brodo vegetale.

Risotto con la zucca salsiccia e porri

Risotto con la zucca salsiccia e porri

SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK : UNA PASTICCERA MATTA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE :

400 gr di riso Roma

1 porro

300 gr di zucca gialla pulita

2 salsicce

cipolla rossa q.b. (meno di mezza)

1/2 bicchiere di vino bianco secco

50 gr di grana o parmigiano

olio extra vergine d’oliva

1 rametto di rosmarino

50 gr di burro circa

sale pepe nero

sedano, carota, cipolla, prezzemolo ( se fate il brodo vegetale)

ESECUZIONE :

1)  Se scegliete di allungare il riso con il brodo: portare a ebollizione l’acqua, unire le verdure a pezzi e far bollire almeno 45 minuti.

2) Nel frattempo sbucciare le zucca, sciacquarla e tritarla a dadini; mettere dell’olio extra vergine di oliva in una casseruola (io ho usato un tegame di coccio) e far rosolare la zucca.

3) Affettare il porro, tritare finemente la cipolla e  unirli al soffritto.

4) Dopo 2-3 minuti aggiungere le salsicce private della buccia e sgranate; far rosolare bene e dopo versare il vino bianco e far sfumare a fiamma alta.

5) Unire il riso e farlo tostare, girando con un mestolo.

6) Aggiungere del brodo e portare a cottura, aggiungendolo un po’ per volta al risotto e mescolando.

6) Quando il risotto è pronto mantecare, spegnendo il fornello, con il grana e il burro, mescolando vigorosamente.

 

 

Lascia un commento