Ricetta tagliatelle con vongole pesto di rucola e pistacchi

Ricetta tagliatelle con vongole pesto di rucola e pistacchi

Volete preparare delle tagliatelle con le vongole davvero buone e un po’ insolite, con i sapori della nostra terra?

Ecco allora la ricetta delle tagliatelle con vongole, pesto di rucola e pistacchi, tra l’altro un primo leggero e anche salutare, visto che le vongole, come le cozze del resto, alleviano la fatica e sono ricche di sali minerali, la rucola è fonte di vitamine e i pistacchi, si sa, fanno benissimo, come tutta la frutta secca.

Non poteva mancare, in questo piatto, un olio d’eccezione,  l’ Olio extra vergine di oliva Frantoio Gentili del Frantoio Gentili ,  un extra vergine dal meraviglioso sapore, prodotto in una zona da sempre territorialmente votata alla coltivazione delle olive : la Tuscia.

Per acquistarlo on-line cliccare qui 

Ricetta tagliatelle con vongole pesto di rucola e pistacchi

Ricetta tagliatelle con vongole pesto di rucola e pistacchi

Ricetta tagliatelle con vongole pesto di rucola e pistacchi

Ricetta tagliatelle con vongole pesto di rucola e pistacchi

Ricetta tagliatelle con vongole pesto di rucola e pistacchi

Seguimi anche su Facebook: Una pasticcera matta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

200 gr di farina 0

200 gr di semola

2 uova

acqua q.b

500 gr di vongole fresche con guscio

60 gr di pistacchi

un mazzettino di rucola fresca

2 spicchi di aglio

1/2 bicchiere di vino bianco

Olio extra vergine di oliva Frantoio Gentili

sale

pepe nero

ESECUZIONE:

1) Per come pulire e privare dalla sabbia le vongole vedi QUI.

2) Nel frattempo si preparano le tagliatelle: impastare le farine con le uova e acqua quanto basta, poi fare una palla a far riposare almeno 20 minuti. Tagliare le tagliatelle o a mano o con la macchinetta come ho fatto io.

3) Una volta che le vongole saranno pronte e scolate, tritare l’aglio (privarlo prima della sua anima verde che da il cattivo odore) e soffriggerlo in una padella con l’olio extra vergine di oliva Frantoio Gentili;  unire le vongole e alzare la fiamma per qualche istante, sfumare con il vino, dare una macinata di pepe e far aprire le vongole coprendo con il coperchio, ci vorranno circa 10 minuti. Spegnere il fornello e togliere quelle che non si saranno aperte.

4) Preparare il pesto; frullare in un mixer o pestare in un mortaio, rucola, olio e pistacchi, salare e pepare.

5) Buttare le tagliatelle in acqua salata, basteranno 1, al massimo 2 minuti di cottura e saltarle nella padella con le vongole, aggiungendo olio , acqua di cottura della pasta e il pesto.

 

2 Comment

  1. Che buone Simona, le ho provate e sono andate a ruba!!!!

    1. lapasticceramatta dice: Rispondi

      Grazie Fernanda!

Lascia un commento