Ricetta pane con farina di grano duro e lievito madre

Ricetta pane con farina di grano duro e lievito madre

Questa ricetta del pane con farina di grano duro e lievito madre è una ricetta veloce, (per quanto veloci si possano chiamare le ricette con il lievito madre ), cioè ad impasto diretto, senza biga o preimpasto.

Ho utilizzato una farina che ha stupito i miei per la bontà, il profumo e il sapore: la farina di grano duro del Salento tipo 0 del Mulino Maggio, se volete una farina come quelle che si usavano una volta, provatela, non solo per il pane, ma anche per dolci e pasta, con solo grano delle terre d’Otranto.

RICETTA PER LIEVITO MADRE: QUI

Ricetta pane con farina di grano duro e lievito madre

 Ricetta pane con farina di grano duro e lievito madre

SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK : QUI

INGREDIENTI:

450 gr di farina di grano duro del Salento tipo 0 Mulino Maggio

100 gr di pasta madre (io ho usato la mia di farina di grano tenero)

330 gr di acqua

5 gr di sale

ESECUZIONE :

1) Si comincia, ovviamente dopo aver rinfrescato il lievito naturale almeno una volta, impastando la pasta madre con la farina e aggiungendo l’acqua un po’ alla volta, si lavora per almeno 10 minuti, fino a quando l’impasto non diventerà bello elastico; far riposare l’impastatrice (o riposatevi voi ! ) per circa 10 minuti.

2) Riprendere la pasta e lavorare ancora molto bene per altri 5-10 minuti.

3) Aggiungere infine il sale e amalgamare impastando ancora per alcuni minuti.

4) Fare una piega a tre, dare una forma allungata e far lievitare fino al raddoppio dentro a uno stampo o a un cestino infarinato.

5) Scaldare il forno a 220° e mettere la leccarda del forno all’interno in modo che si scaldi, toglierla poi velocemente dal forno e rovesciarvi il pane, incidere sempre velocemente con una lametta e infornare a 220° per circa 10 minuti, abbassare poi a 180° per altri 35 minuti circa e aprire il forno a spiffero in modo da far asciugare bene gli ultimi 5-10 minuti.

Il pane sarà cotto quando, se “bussate” sul fondo, suonerà “a vuoto”!!!

Far raffreddare bene per almeno 2-3 ore prima di tagliare.

 

Lascia un commento