Parmigiana di carciofi “sabbiosi”-ricetta della domenica

Parmigiana di carciofi "sabbiosi"

Buona vero la parmigiana? Ma non solo di melanzane, ma anche si zucca, zucchine, di cardi, etc.

Ieri, come piatto domenicale ho preparato una parmigiana di carciofi, non una semplice parmigiana, ho dato alla ricetta un mio tocco personale.
Per rendere unica la mia preparazione ho utilizzato l‘olio extra vergine d’oliva Verdone Gentili, un olio dal gusto inconfondibile, con olive raccolte solo in un preciso periodo dell’anno, che ben si abbina a questa pietanza, la parmigiana di carciofi, dal sapore deciso; per acquistare l’olio Gentili on-line cliccare qui.

IDEE IN PIU’:

-Preparate i carciofi impanati come scritto nella ricetta, senza fare la parmigiana, saranno già buonissimi anche così!Se avete poco tempo potrete preparare i carciofi la sera prima e lasciarli in forno con lo sportello chiuso.
– Potrete preparare la parmigiana di carciofi in anticipo e congelarla mettendola in vaschette di stagnola usa e getta, infornandola direttamente al momento del bisogno.

  Parmigiana di carciofi "sabbiosi"

  Parmigiana di carciofi “sabbiosi”

Sono anche su Facebook : Una pasticcera matta

INGREDIENTI PER CIRCA 6 PERSONE:

6-7 carciofi

3 uova

farina q.b

pangrattato q.b.

800 gr di passata di pomodoro

250 gr di mozzarella

50-60 gr di Grana o Parmigiano

1/2 cipolla

1 spicchio d’aglio

carota

olio extra vergine d’oliva Verdone Gentili

sale

ESECUZIONE :
1) Per prima cosa pulire i carciofi e tagliarli a spicchi (6, se i carciofi sono piccoli invece fare solo 4 spicchi); non gettare i gambi, ma privarli della parte esterna filamentosa e tagliarli a metà e longitudinalmente, metterli a bagno in acqua, io non uso il limone perchè altera il vero sapore dei carciofi, l’acqua servirà comunque a non farli ossidare.

>2) Ora scolare bene i carciofi, passarli nella farina, poi in una ciotola con le uova sbattute con un pizzico di sale e poi in un’altra ciotola con il pangrattato; rivestire la leccarda del forno con carta forno, disporre i carciofi impanati e irrorare con l’ olio extra vergine d’oliva Verdone Gentili, infornare a 180° per circa 30 minuti.

3) Nel frattempo tritare fini cipolla, aglio e carota (volendo anche del sedano io non l’avevo), fare un soffritto con l’olio extra vergine d’oliva Verdone Gentili e dopo qualche istante unire la passata; cuocere per circa 25-30 minuti.

4) Velare con la salsa una pirofila da forno o cocottine singole, disporre i carciofi, poi un altro giro di salsa, sopra mettere la mozzarella tagliata a fettine e il formaggio; continuare con altri due strati di carciofi finendo con la salsa e abbondante Grana o Parmigiano.

5) Infornare a 180° per circa 20-25 minuti.

Lascia un commento