Fusilli di peperoni con crema di fave e pancetta

Fusilli di peperoni con crema di fave e pancetta

Almeno una volta alla settimana faccio la pasta fatta in casa, ieri, per Pasqua ho preparato i fusilli di peperoni, cioè impastati con la purea di peperone rosso, e conditi con una primaverile salsa, ovvero una purea di fave, profumata al timo e arricchita di gusto grazie alla presenza della pancetta…buonissima!

Devo ringraziare il Mulino Maggio per avermi fatto conoscere le loro pregiate farine, come la farina di grano duro  del Salento integrale di tipo 1 macinata a pietra
Il Mulino Maggio, infatti, che da oltre trent’anni lavora i cereali seminati nei comuni delle Terre d’Otranto dà particolare importanza alla macinazione a pietra, ottenendo così farine dai sapori ormai perduti.
L’azienda nei suoi “Campi Sperimentali”, ha iniziato inoltre un percorso di recupero degli antichi cereali salentini come la Maiorca, la Russarda, il Saragolla e l’Orzo Salentino.
Per informazioni e acquisto questa è la loro pagina cliccare QUI.

Fusilli di peperoni con crema di fave e pancetta

Fusilli di peperoni con crema di fave e pancetta

SEGUIMI ANCHE QUI SU FACEBOOK: UNA PASTICCERA MATTA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE :

250 gr di farina di grano duro del Salento Mulino Maggio

acqua q.b.

150 gr di peperone rosso frullato

1 spicchio d’aglio

200 gr di fave fresche sgusciate

100 gr di pancetta

1 rametto di timo

olio extra vergine di oliva

sale

ESECUZIONE:

1) Tagliare a pezzetti il peperone e frullarlo; impastare la farina di grano duro con la purea di peperone unendo eventualmente dell’acqua se necessario; fare una palla e far riposare 30 minuti.

2) Riprendere la pasta, fare dei cordoncini come se facessimo gli gnocchi, però più fini, poi arrotolarli sullo stecchino, sfilarli con un movimento deciso e mettere ad asciugare su un piano di legno sparso di semola.

3) Sgusciare le fave e sbollentarle per 10 minuti in acqua non salata, in modo che mantengano il colore, scolarle e frullarle, fino ad ottenere una purea.

4) In una padella rosolare la pancetta tagliata a listarelle nell’olio assieme allo spicchio dell’aglio, aggiungere dopo  2 minuti circa la purea di fave, far insaporire, salare, unire una macinata di pepe nero e del timo.

5) Lessare la pasta al dente e saltarla nella padella del condimento.

1 Comment

Lascia un commento