Paccheri ripieni di verdure

Buongiorno a tutti, per un pranzo domenicale in famiglia, un primo piatto che si può preparare anche in anticipo, sono i paccheri ripieni di verdure.

I paccheri ripieni di verdure, sono avvolti nella besciamella e poi cotti al forno, sono una bontà e semplicissimi da preparare.

Adesso, basta parlare, vi lascio alla ricetta!

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Paccheri 500 g
  • Zucchina 1
  • Patata 1
  • Carota 1
  • cipolla 1
  • olio di oliva 50 g
  • Pecorino grattugiato 70 g
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.
  • Rosmarino 1 mazzetto

Per la besciamella

  • burro 20 g
  • Farina 20 g
  • Latte 200 ml
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.

Preparazione

    • Lavare e mondare tutte le verdure, ridurre a dadini.
    • Lavare le zucchine, togliere le estremità. Tagliate prima a fette, poi a striscioline, infine a dadini.
    • Pelare e tritare la cipolla.
    • Nella padella inserire l’olio e la cipolla, far soffriggere per 2 minuti. Aggiungere le verdure, far saltare per pochi minuti, aggiungere un mestolo di acqua e portare a cottura. Aggiustare di sale e pepe.
    • Far raffreddare le verdure.
    • Una volta che le verdure sono fredde, metterle nel mixer e frullare il tutto.
    • Versare il composto cosi ottenuto in un contenitore, aggiungere il pecorino grattugiato e il prezzemolo tritato, amalgamare il tutto, In caso, aggiungere un po’ di sale.
    • In acqua abbondante salata, cuocere i paccheri per metà cottura.
    • Poi scolarli e passarli sotto l’acqua corrente, cosi ferma la cottura.
    • Far raffreddare i paccheri e poi riempirli con la farcia.
    • Portare a bollore il latte.
    • In una pentola far sciogliere il burro, poi lontano dal fuoco aggiungere di colpo la farina, rimettere sul fuoco e far cuocere per alcuni secondi.
    • Cosi ottenuto il Roux, stemperare con il latte.
    • Rimettere sul fuoco e far addensare ci vorranno pochi minuti.
    • Alla fine aggiustare di sale, pepe e noce moscata.
    • In una teglia da forno, mettere un velo di besciamella, poi i paccheri ripieni, coprire con la restante besciamella.
    • Cuocere a forno statico caldo a 200 gradi per 15-20 minuti.

Note

Senza categoria
Precedente Garganelli con pomodorini e gambaretti Successivo Ciambelle classiche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.