Cheesecake al caffè meringata

Print Friendly, PDF & Email

Cheesecake al caffè meringata
La cheesecake al caffè meringata è una versione della più classica cheesecake che non prevede cottura, aromatizzata al caffè e decorata con tanta meringa italiana. E’ un ottimo dessert da fine pasto, soprattutto nelle stagioni più calde, grazie all’aroma avvolgente del caffè e alla freschezza della torta.
Anche se non è propriamente una cheesecake, dato che quella originale americana prevede la cottura in forno, tuttavia in Italia tendiamo ad indicare con questo nome anche le torte fredde preparate con un ripieno di formaggio fresco spalmabile, lavorato con aromi vari. Non essendo cotta prevede diverse ore di riposo in frigorifero per potersi rassodare a dovere.
Io l’ho arricchita con abbondanti ciuffi di meringa all’italiana che smorzano un pò il gusto forte del caffè e ho alleggerito il ripieno sostituendo la panna con lo yogurt al caffè.

Ingredienti
per la base
– 180 g di biscotti secchi
– 100 g di burro fuso
– 1 cucchiaio di zucchero di canna
per la crema al formaggio
– 500 g di formaggio fresco spalmabile
– 10 g di colla di pesce
– 1 e 1/2 cucchiaio caffè solubile
– 120 g di zucchero semolato
– 200 g di yogurt al caffè
per la meringa all’italiana
– 250 gr zucchero
– 125 gr albumi
– qualche goccia di limone
– 50 ml acqua
Procedimento
Ho messo in ammollo la cola di pesce in abbondante acqua fredda, per circa 10 min. Ho tritato i biscotti con lo zucchero di canna nel mixer, poi ho aggiunto il burro fuso e freddo.
Ho imburrato una tortiera apribile di 26 cm di diametro e l’ho foderata per bene con la carta forno, e ho steso la base di biscotti e burro, livellandola con il dorso di un cucchiaio. L’ho quindi messa in frigo a rassodare.
Con le fruste elettriche ho montato il formaggio con 50 gr zucchero semolato e ho aggiunto lo yogurt al caffè.
Poi ho sciolto il caffè solubile nell’acqua molto calda insieme a 70 gr zucchero e alla colla di pesce ammollata e strizzata. Ho mescolato per bene per far sciogliere il tutto, ho lasciato raffreddare e ho aggiunto alla crema di formaggio mescolando per bene.
Ho versato il composto nella tortiera e messo in frigo a rassodare per almeno 6 ore.
Poi ho preparato la meringa all’italiana secondo questa ricetta.
Un’ora prima di servire la cheesecake l’ho ricoperta con la meringa, utilizzando un cucchiaio per fare dei ciuffi, aiutandomi poi con i rebbi di una forchetta.
Poi l’ho brunita con il cannello.
L’ho rimessa in frigo fino al momento di servirla.

Precedente Plumcake vaniglia e cacao Successivo Plumcake ciliegie e limone