Biscotti alle mandorle con glassa al limone

Print Friendly, PDF & Email

Biscotti alle mandorle con glassa al limoneI biscotti alle mandorle con glassa al limone sono dei biscotti particolari, croccanti fuori ma morbidi dentro, arricchiti da una golosa e sferzante glassa al limone.
Sono ideali per accompagnare una tazza di thè caldo o di cioccolata calda, nei pomeriggi invernali.
Sono a base di farina di mandorle e di albumi e non contengono farina di grano.
Per aromatizzare io ho usato la scorza di limone, che dà quella sferzata di sapore, ma si può usare anche la scorza dell’arancia.
Se vi piace l’aroma particolare delle mandorle allora questi biscotti fanno per voi. Anche perché sono molto facili da fare.
Io li faccio così:
Ingredienti

– 2 albumi
– 250 gr zucchero
– 300 gr mandorle
– 1 limone o arancia
– 125 gr Zucchero
– 2 cucchiai succo di limone (o arancia)
per la copertura
– Zucchero semolato q.b.
Per la glassa
– 125 gr zucchero a velo
– 2 cucchiai di succo limone (o arancia)
Procedimento
Ho spellato in acqua bollente le mandorle, le ho asciugate per bene e le ho tostate per qualche minuto in padella a fuoco basso e messe da parte.
Dentro una ciotola ho montato gli albumi a neve ben fermissima, quindi ho aggiunto 2 cucchiai di succo di limone (o arancia).
Ho tritato finemente le mandorle con lo zucchero e li ho uniti poco alla volta al composto di albumi, mescolando delicatamente per non smontarli. Ho coperto la ciotola con la pellicola e ho messo in frigo a riposare. Per circa 1 ora.
Passato il tempo di riposo ho preso la pasta e ho fatto tante palline più piccole di una noce e le ho passate nello zucchero semolato. Quindi le ho sistemate nella placca rivestita di carta forno, ben distanziate l’una dall’altra, poiché in cottura tendono ad allargarsi molto. Ho passato i biscotti in forno già caldo a 180° per circa 20 min.
Li ho sfornati e lasciati raffreddare su un vassoio.
Ho preparato la glassa unendo lo zucchero a velo, setacciato, al succo di limone e l’ho stesa sui biscotti freddi. La glassa si solidifica in breve tempo anche fuori dal frigo. Ho decorato con scorzette di limone.

Precedente Semifreddo al torrone Successivo Crema al latte