Baklava

Print Friendly, PDF & Email

baklava-rue paradis1 (2)E questa è la ricetta:
Ingredienti
– 250 gr di farina 00;
– 2 uova
– 2 cucchiai di yogurt (60 gr)
– 50 ml di acqua
– 125 gr di burro
250 gr di pistacchi in granella
per lo sciroppo:
– 200 gr di zucchero semolato
– 2 dl di acqua
– 1 cucchiai di succo di limone
– 2 cucchiai di miele
Procedimento
Nella planetaria (oppure a mano) mettete la farina, le uova, lo yogurt, l’acqua ed il burro fuso ed impastate per qualche minuto. Formate un panetto e mettere in frigo minimo 2 ore
Prendete, ora, una teglia e foderatela con carta da forno.
Riprendete l’impasto dal frigo e, tagliando delle fette, tirare con il mattarello le sfoglie abbastanza sottili (5mm). Ricordatevi che la prima sfoglia deve essere più larga perché deve servire per “chiudere” la torta.
Mettete la prima sfoglia (quella più larga) sul fondo della teglia facendola trasbordare, coprite con parte del mix di frutta secca e poi tirate un altro pezzo di sfoglia (più piccola) e sovrappornete sulla farcia e cosi via fino a finire tutti gli ingredienti.
Si termina con uno strato di sfoglia, spennellando con un pò di burro fuso e ripiegando la prima sfoglia per formare una specie di salsicciotto.
Tagliare il tutto in piccoli rombi e cuocere in forno già caldo a 170° per 45 minuti.
Per lo sciroppo mescolare lo zucchero, l’acqua, il limone ed il miele in una casseruola e portare ad ebollizione per circa 5 minuti.
Quando il baklava è pronto cospargere con lo sciroppo.

Precedente Pancake al latte di cocco Successivo Il baklava tra storia e cinema