Tra un dolce di carnevale e l’altro, trova posto anche un bel primo fumante, vista l’aria gelida di questi giorni!
E’ uno di quei piatti poverissimi, semplici e soprattutto versatili: va benissimo qualsiasi tipo di verdura che avete in casa!
Dopo le zucchine è la volta dei carciofi, che si sa, fanno benissimo, l’abbinamento con le patate è perfetto e.. l’aggiunta di provola affumicata filante è proprio quello che ci vuole!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ecco cosa serve:
– 1 dose di besciamella
– prosciutto cotto* senza glutine e lattosio
– provola o scamorza affumicata*
– 350 g di cuori di carciofi
– 3 patate
– sale
– cipolla qb
– olio extravergine d’oliva

Preparare un soffritto con poca cipolla e olio extravergine d’oliva, unire le patate tagliate a rondelle sottilissime e poca acqua. Cuocere per circa 15 minuti, coprendo con un coperchio e aggiungendo, se necessario, altra acqua. Se utilizzate i carciofi surgelati toglieteli qualche ora prima, così potranno andare direttamente in forno visti i tempi di cottura ridotti, altrimenti aggiungerli alle patate e continuare la cottura. In ogni caso consiglio di lasciare le verdure scrocchiarelle, così saranno perfette dopo il passaggio nel forno!
Preparare la besciamella (vedi link sopra!) e versarne qualche cucchiaio sul fondo di una pirofila di medie dimensioni. Disporvi sopra uno strato di patate e uno di carciofi, continuare con la besciamella, il prosciutto e, a piacere, grana grattugiato. Proseguire in questo modo sino al termine degli ingredienti.
Infornare, in forno già caldo, per circa 10 minuti a 170°. Nel frattempo preparare la provola o scamorza affettata finemente o grattugiata, disporla sulla superficie e continuare la cottura per altri 10 minuti circa.