Cannoli siciliani

Un regalo d’amore…..il mio fidanzato adora il cannoli siciliani.

La ricetta è semplice, consiglio solo di tirare la sfoglia il più sottile possibile. Io l’ho lasciata troppo spessa e i cannoli siciliani si sono gonfiati troppo. Il sapore resta comunque buono, ma la prossima volta userò la macchina per tirare la pasta per fare sfoglie sottilissime!!!!

Cannoli siciliani

Cannoli siciliani

Ingredienti per 12 cannoli

  • 250 gr farina 00
  • 25 gr burro fuso
  • 25 gr zucchero
  • 2 cucchiaini di cacao in polvere
  • 1 uovo
  • 100 ml marsala
  • 1 pizzico di sale

Per la crema di ricotta

  • 500 gr ricotta
  • 200 gr zucchero a velo
  • 150 gr di gocce di cioccolato

Mettere in una ciotola la farina, lo zucchero, il cacao e il sale, aggiungere l’ uovo e il burro fuso e mescolare.

Aggiungere il marsala e impastare fino ad ottenere un impasto compatto e liscio.

Formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciarla riposare per 30 minuti.

Trascorsa la mezz’ora, con un mattarello stendere una sfoglia sottilissima da cui ritagliare dei dischetti con  un coppapasta o un bicchiere.

Avvolgere i dischetti attorno al tubolare che terrà in forma i cannoli siciliani (se non li possedete qui trovate un ottima idea per autoprodurli), premendo bene e inumidendo la pasta con dell’acqua perché aderisca meglio.

Friggere i cannoli in olio di semi ben caldo fino a doratura.

Una volta freddi eliminare i tubolari di ferro facendo molta attenzione a non rompere i cannoli.

 

Preparare la crema per la farcitura mescolando la ricotta con lo zucchero a velo, poi aggiungendo le gocce di cioccolato e riponendola in una sac à poche.

Riempire i cannoli con la crema di ricotta un attimo prima di servirli altrimenti la cialda non risulterà più croccante ma molliccia…

Guarnire le estremità con dei canditi o gocce di cioccolato e spolverizzare con dello zucchero a velo.

 

Cannoli siciliani

 

 

I commenti sono chiusi.