Verza con salsa di soia e acciughe

Verza con salsa di soia e acciughe

Come cucinare la verza in un modo un pochino più particolare? Sperimentare.. come sempre, la cucina ricordatelo è esperimenti e fantasia. E così, secondo voi cosa ho fatto? Ho aperto il mio frigo e la mia dispensa, cercando qualcosa che potesse abbinarsi. Ho visto la salsa di soia, le acciughe e il cardamomo. E allora ho detto si prova a fare una verza con salsa di soia e acciughe :). E così mi sono messa a prepararla, e solo dopo averla degustata ve la posso postare. Come sapete bene, ogni piatto viene assaggiato e solo dopo vi lascio la ricetta, perché alle volte capita di fare un orribile piatto, eh sì capita e di certo non lo posto. Poi si sa, i gusti sono sempre personali, ma questo piatto vi darà un tocco orientale inaspettato.

INGREDIENTI
– 1/2 verza
– 1 cucchiaino raso di cardamomo
– 1 cucchiaio raso di pepe verde in grani
– 1/2 cipolla dorata
– 1 spicchio di aglio
– 5 filetti di acciuga
– 2 tazzine di salsa di soia
– 2 cucchiai di olio evo
– sale qb

PROCEDIMENTO
1- Mondate e tagliate a listarelle la verza e la cipolla.
2. In una padella scaldate l’olio aggiungendovi, l’aglio, la cipolla, le acciughe, fate andare a fiamma bassa per circa 5 min.
3. Aggiungete ora il pepe verde, una tazzina di salsa di soia, il cardamomo e la verza.
4. Fate cuocere con coperchio e appena la verza sarà appassita versate l’altra tazzina si salsa di soia.
5. Salate, fate terminare la cottura e servite.

Precedente Orecchiette al sugo di pezzente Successivo Uova fritte con i peperoni cruschi