Uova fritte con i peperoni cruschi

Uova fritte con peperoni cruschi
Allora, chi mi segue sui social, quali facebook e instagram, ha notato che dalla Basilicata, con cadenze regolari, mi arriva in Toscana il famoso pacco scorta. Salsiccia, cruschi, pane, olio, formaggi, barattoli di verdure sott’olio e le uova paesane, il 90% tutto di produzione propria.
Ebbene le uova. Premetto che non le mangio se non sono del contadino, ma anche lì dipende da che concimi usano, da che spazi hanno le galline, quindi in parole povere mangio solo quelle del mio nonno :).
Questo è un piatto poverissimo,tanto povero quanto ricco di gusto e tradizione lucana: delle semplici uova fritte, che acquistano un sapore unico perchè l’olio viene insaporito dai peperoni cruschi. La ricetta è semplice, ma è un’idea per un servire la qualità in modo più particolare.

INGREDIENTI 2 PAX
– 4 uova
– 6 peperoni cruschi
– 2 fette di pane casereccio lucano
– olio evo lucano
– sale qb

PROCEDIMENTO
– Scaldate bene in una padella antiaderente abbondate olio evo. Arrivato a temperatura, immergete uno alla volta i peperoni facendoli rosolare per qualche secondo ( cambieranno colore diventando di un rosso vivace e si gonfieranno). Metteteli da parte
– Tostate leggermente le fette di pane un’altra padella unta con un cucchiaio di olio di frittura dei cruschi.
– Ora friggete le uova.
– Adagiate il pane in un piatto, poi le uova, e i cruschi, sbriciolate un crusco e salate.
Vi assicuro che con con queste uova fritte con i peperoni cruschi farete un figurone o semplicemente le vostre papille gustative e i vostri sensi vi ringrazieranno.

Precedente Verza con salsa di soia e acciughe Successivo Pennoni pistacchio e speck