Risotto con fagioli e salsiccia di cinghiale croccante

Risotto con fagioli e salsiccia di cinghiale croccante
Eccoci all’appuntamento del mese della fantastica collaborazione delle 20 regioni italiane sul blog: L’Italia nel piatto .Questo mese vi proponiamo come tema Riso e tradizione dove il riso farà da protagonista a piatti della tradizione o rivisitati tenendo conto di ciò che ci è stato tramandato dalla cucina delle proprie terre.
Io propongo un semplice risotto con fagioli e salsiccia di cinghiale. Era uno dei piatti tipici invernali che quando andavi a pranzo dalla nonna trovavi a tavola fumante. Quell’uso poi dei fagioli di Sarconi che dava al riso un sapore unico. Un risotto che almeno una volta a settimana trovavamo a tavola. Spesso veniva aggiunta la salsiccia appena “fatta” sbriciolata o in altri periodi stagionata. Io ci ho aggiunto la salsiccia di cinghiale per dare un tocco saporito e diverso al piatto.
Cosa aspettate a preparalo?

RICETTA 4 PAX
-250 gr fagioli di Sarconi
-300 gr riso carnaroli, o vialone nano
-12 fettine sottili di salsiccia di cinghiele stagionata
-1 dado fatto in casa ( o 1/2 di quello compratato)
-2 cucchiai olio evo
-2 spicchi di aglio rosso
-sale qb
-pepe qb
-olio piccante qb
-una noce di burro
-prezzemolo

PROCEDIMENTO
1.Mettete in ammollo i fagioli, il gg prima.
2.Cuocete in abbondante acqua aggiungendo il dado, una volta cotti con una mestolo trasferiteli in una pentola dove avrete messo a rosolare con l’olio evo 2 spicchi di aglio. Tenete il fuoco sotto l’acqua sempre acceso.
3.Mettete a tostare a fuoco moderato il riso in una pentola, assolutamente senza olio. Poi aggiungete man mano l’acqua avanzata dalla cottura dei fagioli
4.A metà cottura aggiungete anche i fagioli e continuate ad amalgamare.
5.Tagliate a dadini la salsiccia e tostatela in padella, diventerà croccante; aggiungetela al riso, mantecate con una noce di burro e aggiustate eventualmente di sale. Un pizzico di pepe, piccante e servite aggiungendo la salsiccia avanzata e una spolverata di prezzemolo.

Pronti per altre ricette della nostra fantastica Italia? Bene i loro link e i loro blog sono qui 🙂 Buon giro d’Italia nelle nostre cucine:

Valle d’Aosta: Risotto alle erbe di montagna
Piemonte: Risotto al Barbera con scaglie di castelmagno
Liguria: Minestra di riso e baccalà
Lombardia: Risotto alla milanese con ossobuco
Trentino Alto Adige: Risotto al teroldego
Veneto: Risi e latte
Friuli Venezia Giulia: Budino di riso
Emilia Romagna: Risotto alla primogenita
Toscana: Minestra di riso e lampredotto
Marche: Riso alla marchigiana
Umbria: Riso e patate 
Lazio:
Abruzzo: Risotto alla marinara
Molise: Riso al sugo con scamorza e uova sode
Campania: Riso e latte per il giorno dell’ascensione
Puglia: Risotto alle seppie
Basilicata: Risotto con fagioli e salsiccia di cinghiale croccante
Calabria: Riso e scariola
Sicilia: Arancini di Riso alla Norma
Sardegna: Arrosu casteddaju ( RISO ALLA CAGLIARITANA )

L'Italia nel piatto

Precedente Crostata morbida con confettura di amarene Successivo Cernia in padella con alici, capperi e olive

8 commenti su “Risotto con fagioli e salsiccia di cinghiale croccante

  1. Adoro la salsiccia di cinghiale e la carne di cinghiale in genere.
    Un risotto tutto da provare per me. Buona giornata.

    • lalucanaincucina il said:

      Di soliti viene utilizzata la salsiccia dii maiale, ma quest’accostamento si sposa davvero bene 🙂

  2. milena il said:

    Un risotto ricco di sapore, ma quanto mi piace la salsiccia di cinghiale!
    un abbraccio

    • lalucanaincucina il said:

      E’ stata una variazione voluta, ce l’avevo lì in frigo e l’accostamento è stato top 🙂

I commenti sono chiusi.