Polpette di ricotta, spinaci e noci

Polpette di ricotta spinaci e noci

Come nasce questa ricetta? Da una confezione di ricotta che il giorno dopo scadeva e chi mi conosce, sa bene quanto odi buttare il cibo e sprecare e così ho cercato di inventare una ricetta che rendesse la ricotta gustosa.
Tutte le mie ricette nascono dall’apertura del frigo e della dispensa e ne è venuto fuori un secondo, ma anche volendo, un antipasto finger food, ottimo.
Potete prepararle e portarle con voi per un pic nic domani 🙂
Cosa aspettate a mettervi ai fornelli?

INGREDIENTI 2 pax
Circa 6 polpette grandi
– 200 gr di ricotta
– 6 cubetti di spinaci
– un uovo
– una manciata abbondante di parmigiano
– pane raffermo qb
– 7 noci
– sale
– pepe
– uno spicchio di aglio
– 2 cucchiai di olio evo
– pangrattato

PROCEDIMENTO
1. In una padella scaldate gli spinaci aggiungendo dell’acqua, una volta scongelati bene, versate un cucchiaio di olio evo e l’aglio, salate.
2. In una ciotola mischiate bene con le mani o con una forchetta, la ricotta con l’uovo, il pane raffermo, il parmigiano e le noci, salate e pepate.
3. Strizzate bene gli spinaci e aggiungeteli al composto, se risulta troppo molle mettete dell’altro pane.
4. Ora formate delle polpette ripassandole nel pangrattato.
5. Foderate la teglia con carta forno e ungetela con l’olio e infornate con forno a 250° per cica 10/15 min, insomma appena risultano dorate potete servirle.

A presto
Antonella

Precedente Uovo in pellicola con peperoni cruschi su fondente di patate Successivo Canestrato di Moliterno alla piastra con miele e noci