Piadine integrali vegane con pistacchi di Bronte

piadine integrali vegane
Dopo il mega pranzo della domenica, stasera non avevo molta fame, e così ho deciso di cucinare qualcosa di leggero e soprattutto di sfizioso. Aprendo la dispensa ho tirato fuori la farina integrale e la granella di pistacchio di Bronte e ho deciso di provare l’impasto per delle piadine integrali, senza burro, nè strutto, aggiungendo al composto la granella di pistacchio. Il risultato è stato eccellente 🙂 .

INGREDIENTI per circa 10 piadine
-170 gr di farina integrale
-1 cucchiaino raso di sale
-1/2 cucchiaino di bicarbonato
-1 cucchiaino di olio evo
-granella di pistacchio di Bronte
-acqua q.b.

PROCEDIMENTO
Il procedimento per preparare le nostre piadine integrali vegane è velocissimo. In un recipiente inserite tutti gli ingredienti e iniziate a versare l’acqua poco alla volta. Amalgamate con le mani il composto fino a ottenere una impasto morbido ed elastatico. Stendete una sfoglia non troppo sottile e ricavatene dei dischi dal diametro di 8 cm circa. Scaldate la padella e mettete le mini piadine a cuocere. Il sapore del pistacchio nella piadina è indescrivibile. usate la fantasia e abbinate a ciò che più vi piace. Se volete utilizzarle come base per un aperitivo sfizioso fate dei cerchi più piccini 😉 . Provare per credere 🙂 .

Precedente Broccolo romanesco con pinoli Successivo Pasta fatta in casa: gli Strascinati lucani