Pasta con asparagi, capperi e mandorle

Pasta con asparagi capperi e mandorle

Amo gli asparagi, li amo in tutte le salse: bolliti, sottolio, conditi con un pizzico di limone, con l’uovo, nella frittata, insomma mi piacciono davvero in tutti i modi.
Questa pasta con asparagi, capperi e mandorle nasce dalla voglia di sapori nuovi. Ebbene abbinati ai capperi, creano un contrasto che col tocco di mandorle tostate lo rende unico e delicato.
Pensate che degli asparagi ho cercato di recuperare quasi tutto e non solo la parte tenera.
Ma veniamo alla ricetta, che ho cucinato nei brevissimi momenti di tempo che ho a disposizione, purtroppo 🙁 .

INGREDIENTI 2 PAX
– 140 gr rigatoni
– 200 gr asparagi
– 2 cucchiai di capperi sotto sale
– 1 manciata di mandorle
– 1 spicchio di aglio
– 1 tazzina di vino bianco
– 2 cucchiai olio

– sale qb
– 1 pizzico di zenzero

PROCEDIMENTO
Il procedimento è molto veloce e la cottura ancora di più 🙂 cosa aspettate a prepararlo?

1. Lavate gli asparagi eliminando 1 cm del gambo. Separate la parte tenera da quella più dura.
2. Dissalate i capperi, mettendoli in una ciotola con acqua fredda, successivamente sciacquateli bene.
3. Mettete sul fuoco una pentola per l’acqua della pasta salando e appena bolle immergetevi la parte dura degli asparagi, 3/4 minuti di cottura.
4. In una padella aggiungete l’olio evo, rosolate l’aglio e unite gli asparagi, i capperi, un pizzico di zenzero e salate e sfumate coon una tazzina di vino bianco.
5. Aiutandovi col mixer frullate la parte dura che avevate sbollentato unendo il condimento (che era in padella) con i capperi (lasciatene un po’ per la decorazione del piatto). Se risulta troppo ruvido aggiungeteci un po’ di acqua di cottura.
6. Cuocete la pasta e tostate le mandorle tritate grossolanamente.
7. Saltate la pasta con la crema ottenuta e spolverate con le mandorle.La nostra pasta è pronta 🙂 🙂

Buon inizio settimana
Antonella

Precedente Tarassaco con cavoletti di bruxelles e podolico Successivo Spaghetti con telline, bottarga e zeste di limone