Hamburger di tonno e melanzane

Hamburger di tonno e melanzane

Voglia di pesce e non avercelo in casa? Ecco nella mia dispensa fortunatamente non manca mai qualche scatoletta di tonno. Il problema è che quando si ha fame 2 scatolette di tonno non saziano, anche se mangiate con contorno. E così ho pensato di ingannare la vista con questi hamburger e devo dire che ci sono riuscita 🙂 ci siamo saziati :).
E’ un piatto molto versatine, poichè fatto di dimensioni più piccine si presta come finger food e come antipasto, ma può essere portato a tavola come secondo abbinato ad un contorno. Insomma questi hamburger di tonno e melanzane sono deliziosi e leggere, non ho usato le uova, non le uso quasi mai per amalgamare perchè non mi piace che il sapore dell’uovo nasconda gli altri sapori, mi chiederete: ma non ti si spappolano? No,basta mettere un po’ di mollica di pane che ne assorbe la quantità di acqua e lavorare bene bene con le mani, poi farina e pangrattato faranno il resto. Unica attenzione è aver cura nel girarli in padella :). Ecco a voi gli ingredienti che di sicuro avete anche voi a disposizione:

Ingredienti 2 pax

– 1 melanzana grande tonda viola
– 2 scatolette di tonno
– 1 cucchiaio di parmigiano
– mollica di pane qb
– olio evo qb
– pane grattugiato
– farina
– sale qb
– pepe qb

Procedimento

1. Tagliate a cubetti la melanzana, mettendola a in uno scolapasta, salate e fatele perdere l’acqua in eccesso.
2. Rosolatela poi in padella con un cucchiaio di olio evo, sale e pepe
3. Appena sarà cotta lasciate raffreddare, poi amalgamatela con la mollica di pane, pangrattato, e il tonno privo di olio
4. Formate delle palline che poi schiaccerete, passate nella farina e poi nel pan grattato
5. Cuocete gli hamburger in una padella antiaderente unta con olio evo e abbiate molta cura nel girarli.

Ed ecco i vostri hamburger di tonno e melanzane pronti 🙂

Antonella
Logo Basilicata Italia nel piatto

Precedente Quinoa con spinaci, patate e canestrato di Moliterno Successivo Seppie in umido con carote e sedano