Crema di zucca e mandorle con pasta tricolore

Crema di zucca e mandorle
Ecco cosa ho preparato in questi giorni, la dovevo pubblicare prima, ma non ce l’ho fatta 🙁 . Ma di sicuro vi è avanzata un po’di zucca e dovrete consumarla. Questa ricetta nasce dalla mancanza di un ingrediente, ovvero al posto delle mandorle ci andavano le noci, ero convinta di averle in dispensa, delusa trovo solo le mandorle, ma avevo voglia di crema di zucca e così ho detto, vabbè proviamo, e chi era a pranzo con me ha accettato l’assaggio di un nuovo abbinamento, un po’ insolito. E’ nato un piatto ricco di benessere e proprietà benefiche, dove la dolcezza della zucca unita all’amarognolo delle mandorle, ha dato un tocco davvero chic a un sapore nuovo e delicato.
Riscrivendolo qui mi accorgo anche che è una ricetta per vegani, wow!!
Veniamo a noi 🙂 🙂 e tutte e tutti ai fornelli!!!

INGREDIENTI 4 PAX
– 600 gr zucca pulita
– 2 patate novelle
– 1/2 scalogno
– 1 cucchiaio di aceto balsamico
– noce moscata
– sale grosso qb
– 2 cucchiai di olio evo
– 1 manciata abbondante di mandorle non pelate
– 200 gr di pasta farfalle tricolore

PROCEDIMENTO
1. Tagliate lo scalogno e mettetelo a rosolare nell’olio evo.
2. Pulite le patate tagliandole a quadratini e aggiungetele allo scalogno, a questo punto sfumate con l’aceto balsamico. Fate cuocere e sfumare per 5 minuti
3. Successivamente al tutto va aggiunta la zucca che avrete tagliato a dadini.
4. Coprite il tutto con acqua, salate e fate cuocere a fuoco medio. Circa mezz’ora di cottura.
5. A fine cottura grattugiate della noce moscata, con un mixer frullate il tutto e aggiungete le mandorle, senza pelarle nè tostarle, mi raccomando.
6. Assaggiate e se vi piace un sapore più deciso aggiungete delle altre mandorle.
7. Una volta cotte le farfalle tricolore servite disponendole sulla crema.

Insomma che devo dirvi, mi sono innamorata di questo piatto e voi cosa aspettate a provarlo :)?
Antonella

Precedente Busiate con pesto alla trapanese Successivo Vellutata di cavolfiore e ciuffi di calamaro