Cernia in padella con alici, capperi e olive

Cernia in padella con alici capperi e olive

Nessun dolce e nessuna torta oggi, so che è la nostra festa, ma per me, l’8 marzo, da un po’ di anni è diventato un giorno di ricordi e nostalgia, perchè proprio in questo giorno la mia nonna è andata via fisicamente per sempre. Una donna, mamma, nonna, amica, confidente, insegnante per me speciale, ed in questo giorno guardo le foto e ripenso a tutto ciò che mi ha insegnato.
Oggi, quindi, vi proporrò un piatto di cernia, che potete fare velocemente se avete amiche a cena o potete fare quando volete, visto che è un piatto veloce e saporitissimo.

INGREDIENTI 2 PAX
– 320 gr filetto di cernia

– 10 filetti di alice sott’olio
– una manciata di capperi
– 15 circa olive taggiasche
– 2 cucchiai di olio evo
– 1 spicchio di aglio rosso
– un pizzico di pepe bianco
– un pizzico di finocchietto selvatico
– farina
– 1/2 bicchiere di vino bianco

PROCEDIMENTO
1. Mettete a rosolare l’aglio nell’olio evo, nel frattempo tagliate a quadrati regolari il filetto di cernia, impanandolo nella farina.
2. Quando l’olio è caldo aggiungete i quadrati di cernia, facendoli scottare da entrambi i lati, sfumate con un po’ di vino bianco.
3. A questo punto sminuzzate i filetti di alice e aggiungeteli alla cernia insieme alle olive taggiasche e ai capperi. Spolverate col pepe bianco e finocchietto e sfumate col vino avanzato.
4. A questo punto fate cuocere con coperchio fino a far insaporire i filetti di cernia.
5. Non ho aggiunto sale, perchè alici, olive e capperi hanno dato sapore al pesce. Voi assaggiate sempre :).

Alla prossima ricetta 🙂
Anto

Precedente Risotto con fagioli e salsiccia di cinghiale croccante Successivo Merluzzo con vongole, cicoria e patate