Tortine di farro al limone

tortine di farro al limone

Lo scorso inverno ho avuto pochissimo tempo per cucinare (e, purtoppo, per dedicarmi al blog), ma desideravo un dolce sano e gustoso per la colazione…cercando tra le proposte del supermercato, ho trovato delle tortine bio al farro e limone: costosette, ma piuttosto buone, tanto che mi sono affezionata al loro sapore. Appena ho potuto, ho cercato di riprodurle in versione “home-made”: il risultato è ottimo, più genuino e meno costoso! Sono saporite senza essere troppo dolci, sono morbide e leggere, il sapore della farina di farro si sposa bene con  la freschezza del limone. Provatele a colazione o a merenda, con latte, yogurt o succo di frutta e, se volete, un velo di marmellata…credo che diventeranno anche per voi un piacevole appuntamento quotidiano!

tortine di farro al limone 2

Per 12 tortine:

  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • La scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 vasetto di yogurt al limone (125 g)
  • Un pizzico di sale

Con il vasetto dello yogurt misurate:

  • 2 vasetti di farina di farro
  • 1 vasetto di frumina (o fecola)
  • 2 vasetti di zucchero di canna
  • 1 vasetto scarso di olio di semi

Setacciate insieme le farine e il lievito. Montate le uova con lo zucchero, unite la scorza di limone, lo yogurt e l’olio a filo, il pizzico di sale e infine le polveri setacciate. Mettete i pirottini di carta nello stampo da muffin (oppure imburrate e infarinate lo stampo) e riempiteli per ¾ con l’impasto. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti; fate la prova stecchino, sfornate e lasciate raffreddare completamente. Potete conservare le tortine per qualche giorno ben chiuse in un sacchetto di plastica, oppure potete congelarle e averne sempre una pronta per colazione!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.