Crea sito

Tortino di alici con vellutata di finocchio

Al mercato del pesce ho trovato delle alici stupende e delle sarde freschissime. Ho pensato bene di deliziare la mia famiglia  con una ricetta semplice e gustosa di cui sono golosi, tortino di alici con vellutata di finocchi. Non amo vantarmi di nulla, tuttavia devo riconoscere in piena onestà che questo piatto fatto di ingredienti poveri è degno di competere con proposte più aristocratiche di un ristorante stellato. Il pesce azzurro fa bene alla salute e non dovrebbe mai mancare nella dieta. Ricca di omega 3, vitamine e minerali. Ricordo inoltre l’abbondante presenza di proteine ad alto valore biologico.

Note: Questa è la prima ricetta che vi propongo, se passate nei prossimi giorni troverete anche la versione con sarde e cime di rapa, altrettanto saporita, salutare e invitante.

Ingredienti:

1 kg di alici freschissime

300 gr di patate lessate (per il ripieno)

100 gr di patate crude

2 finocchi grandi

80 gr di parmigiano reggiano

1 cucchiaio di farina 00

1 fetta di pane in cassetta + qualche cucchiaio di latte

1 spicchio d’aglio, olio Evo, sale e pepe q.b

menta fresca q.b  (se preferite prezzemolo)

pangrattato q.b

Note: Come pane in cassetta ho utilizzato Mulino Bianco, ma va benissimo qualsiasi marca preferite. Per la preparazione consiglio stampini di alluminio usa e getta.

Dosi per 8 tortini

Lavate e tagliate a fette sottili i finocchi e le patate, procedete con la cottura in una pentola aggiungendo un filo d’olio Evo e acqua fino a superare di due dita il livello delle verdure. Spolverate sopra (senza girare) un cucchiaio di farina 00 servirà per non far annerire i finocchi. A fine cottura girate e regolate di sale e pepe quanto basta.

A questo punto, consiglio di togliere dalla pentola l’acqua, quindi iniziate a frullare rimettendo poco per volta  la stessa acqua di cottura per regolarne la densità. Qui dipende molto dal vostro gusto personale, se più densa o meno,a me piace morbida.

Pulite, lavate e asciugate le alici. Oliate gli stampini usa e getta, spolverate con pangrattato ed eliminate quello in eccesso.  Distribuite all’interno le alici asciugate con carta scottex fino a rivestire fondo e pareti. In una terrina versate le di patate lessate e pelate, unite sale, pepe, aglio tritato (privato dell’anima), formaggio, menta spezzettata e pane in cassetta bagnato nel latte (ben strizzato). Amalgamate gli ingredienti e con il composto riempite per ¾ gli stampini di alici. Infine ripiegate le code delle alici verso il centro sigillando tutto. Irrorate un filo d’olio EVO sopra e informate a 180° per 25- 30 minuti (dipende dal vostro forno).

Disponete nel piatto fondo un mestolo scarso di vellutata, adagiate il tortino di alici e terminate con un filo di olio EVO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.