Crea sito

Tortine speziate con frutti di bosco e arancia

tortine speziate con frutti di bosco e arancia

Adoro le mani in pasta e la farina, altrimenti perché avrei chiamato il mio blog la Fatina della Farina? Oggi vi propongo una ricetta facile e veloce da realizzare, sfornerete per i vostri bambini delle tortine sane, genuine, senza conservanti, migliorativi e additivi. Buone a colazione e merenda, piacciono proprio  a tutti adulti e bambini.

Ingredienti:

  • 180 gr di farina integrale
  • 20 gr di farina di grano saraceno
  • 100 gr di frutti di bosco secchi
  • 100 gr di zucchero di canna integrale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 40 gr di burro
  • 1 tazzina di olio di girasole
  • 60 ml di latte
  • 2 uova medie
  • succo di un arancia spremuta
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 35 gr di gocce di cioccolata

In una ciotola rompete le uova, aggiungete zucchero di canna e miele, con lo sbattitore elettrico montate fino a ottenere un composto gonfio e spumoso. Fate sciogliere a bagnomaria il burro, appena tornerà a temperatura ambiente unitelo alle uova, insieme all’olio di girasole, latte (sempre a temperatura ambiente) e frutti di bosco secchi.
In una seconda ciotola mescolate le due farine, lievito, la cannella, il pizzico di sale e una volta amalgamato unite le polveri al composto di uova. Ultimo passaggio aggiungete il succo di arancia (fuori stagione utilizzo quello Bio reperibile nei negozio specializzati) e le gocce di cioccolata. Continuate con lo sbattitore elettrico fino a ottenere una massa omogenea. Prendete lo stampo per tortine in alternativa uno per muffin (il risultato come forma sarà leggermente diversa, il sapore è quello che conta, posso assicurarvi sono buonissime). Inserite i pirottini di carta reperibili ovunque e riempiteli per 3/4. Passate in forno preriscaldato 180° per 20 minuti.

Con questa dose sono venute 20 tortine, ho utilizzato 2 stampi per infornare in sola volta, se disponete di un solo procedete con una seconda cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.