Crea sito

Torta salata al pesto e fantasia di verdure

Cari amici della fatina della farina benvenuti nella mia cucina, oggi per gli amanti delle verdure e delle torte salate propongo una bella e gustosissima ricetta, facile ed economica da realizzare. L’estate bussa alle porte, provate le verdure di stagione in questa originalissima versione. Un pieno di energie e sali minerali.

Buona e geniale quando non avete spunti su cosa preparare per cena, con questa torta salata cascate sempre in piedi. Inoltre è una bella idea per un aperitivo in giardino con amici, con un fresco Vermentino Ligure o un vino Pigato. Ottima nei buffet, feste e ricevimenti.

Infine se come me amate pic nic e mare è quanto di meglio da portare nella borsa frigo, anzi non dovrebbe mancare mai.. accontenta proprio i gusti di tutti!

Ingredienti per una tortiera diametro 26
1 rotolo di pasta sfoglia Buitoni
250 gr di ricotta vaccina
200 gr di pesto
4 patate medie
4 zucchine romanesche
3 pomodori San Marzano
1 peperone rosso
2 cipolle dorate
15 foglie di basilico fresco
olio Evo q.b
sale q.b
Erbe aromatiche Cannamela o marca che utilizzate normalmente
origano, menta, pepe

Lavate e asciugate con un canovaccio tutte le verdure. In una pentola con acqua salata bollente cuocere per 10 minuti le patate.
Raffreddatele in acqua fredda, eliminate la buccia e tagliatele a fette (più riuscite a farle sottili maggiore sarà la morbidezza nella torta). Io le ho tagliate con la mandolina a 3 millimetri di spessore.

Procedete con lo stesso accessorio di cucina con le altre verdure, affettate a 1 cm le cipolle, mezzo centimetro invece zucchine, pomodori e peperone .
La parte più difficile della ricetta è stata fatta, il resto è un gioco da ragazzi. Srotolate la pasta sfoglia, rivestite uno stampo appena oliato e con una forchetta bucherellate il fondo. Quando sono a casa preferisco utilizzare la tortiera a cerniera apribile, molto pratica e indicata per questo tipo di ricetta, le fette si tagliano meglio. Sono fuori per un breve periodo di vacanze e l’unica cosa che avevo a disposizione sono le teglie usa e getta.

In una bool amalgamate ricotta e pesto, versate questo composto nella tortiera.

Condite i vegetali tagliati separatamente con olio, sale, origano, menta e pepe. Iniziate partendo dal bordo esterno la disposizione delle verdure alternando patate, mezze fette di cipolla, pomodori, zucchine, foglia di basilico e un pezzo di falda di peperone.

Continuate fino ad esaurimento degli ingredienti, infine distribuite al centro le fette di cipolle avanzate. Per terminare irrorate un filo d’olio Evo, sale e una macinata di pepe fresco.

Infornate forno preriscaldato 200° ventilato per 10 minuti. Abbassate a 180° e proseguite per 40 minuti.

Ogni elettrodomestico è diverso, regolatevi secondo conoscenza del vostro forno, se la superficie dovesse colorare troppo, coprite con un strato di alluminio. Una volta pronta lasciate nello stampo fino a quando non tornerà a temperatura ambiente. Ottima da portare nei pic nic e perché no.. anche al mare!

Un bacione e alla prossima ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.