Crea sito

Spätzle di spinaci alla tirolese

Un caro saluto a tutti, eccomi nuovamente qui a postare una bella e gustosa ricetta tipica del Trentino Alto Adige, spätzle di spinaci alla tirolese. Ma andiamo per ordine. Gli spätzle sono morbidi gnocchetti realizzati in più varianti: al naturale, con spinaci e di grano saraceno, realizzati con un accessorio chiamato “macchina per gnocchetti” tradotto spätzlehobel. 

Ho acquistato questo utilissimo prodotto nel corso del mio ultimo viaggio in Trentino Alto Adige, dopo aver assaggiato il piatto in un tipico locale tirolese. Tornata a casa aperta la confezione ho trovato in dotazione anche la ricetta originale. Sono super soddisfatta dalla facilità dell’utilizzo e del gusto delicato. Se non avete in programma un viaggio a breve, si trova anche on-line su un noto e-commerce. In alternativa consiglio di utilizzare lo schiacciapatate, il risultato è molto simile.

Per chi invece volesse provarli direttamente, nel banco frigo dei supermercati e discount sono in vendita confezioni già pronte di spätzle agli spinaci da 500 grammi.

Ingredienti per gli spätzle (x 4 persone)

  • 600 gr di spinaci
  • 300 gr di farina 00
  • 200 ml di latte
  • 3 uova medie
  • 1 cucchiaino di sale
  • noce moscata q.b

Per il sugo

  • 200 gr di speck a striscioline o dadini
  • 100 gr di burro di ottima qualità
  • sale e pepe q.b

Versate la farina in una ciotola, aggiungete sale, olio, noce moscata e spinaci strizzati e sminuzzati finemente. Mescolate il latte con le uova, unite il composto nella ciotola della farina e lavorate l’impasto con cura. Coprite con pellicola alimentare e fate riposare 30 minuti. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua.

Prendete una padella e preparate il condimento. Inserite il burro e lo speck e cuocere a fuoco dolce per qualche minuto.

Quando l’acqua è in ebollizione salate e appoggiate l’accessorio per gnocchetti sulla pentola.

Versate l’impasto nel contenitore centrale e fate scorrere avanti e indietro. L’impasto cadrà nell’acqua formando dei meravigliosi  gnocchetti irregolari. Mescolate delicatamente, quando salgono in superficie prelevateli con la schiumarola.

Trasferite nella padella con burro e speck e fate insaporire un minuto. Serviteli caldi, a piacere aggiungete un generoso cucchiaio di formaggio grattugiato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.