Crea sito

Maionese di avocado

Ben ritrovati nel blog. La ricetta che vi propongo è un must della mia cucina, adoro l’avocado e spesso preparo questa “maionese” se così la vogliamo chiamare con spezie e tanta freschezza grazie al succo di limone. Facile, veloce e buona da mangiare, da accompagnare a crostini di pane tostato o meglio ancora con le nachos o triangoli di mais. Ottima anche da servire in mini ciotoline come finger food, oppure per un tono di naturalità direttamente nel guscio dell’avocado.

Note: La perfetta riuscita della ricetta dipende dalla selezione dell’avocado, sceglietene uno di buon grado di maturazione, al tatto deve risultare polposo ma non troppo molle.

Ingredienti

1 avocado maturo
succo di 1/2 limone
3 cucchiai di olio Evo
prezzemolo tritato finemente q.b
1/2 cucchiaino di curry
sale, pepe q.b

Dividete a metà l’avocado, eliminate il nocciolo centrale e raccogliete la polpa. Fate attenzione a non rompere la buccia ci servirà come contenitore. Con il coltello tagliate metà della polpa finemente e l’altra metà grossolanamente, il contrasto in bocca è molto piacevole. Versate subito il succo di limone e mescolate con cura. Aggiungete l’olio Evo, il prezzemolo, curry, sale e pepe q.b.  Conservate la maionese di avocado in frigorifero fino al momento di servire. Riempite il guscio dell’avocado, spolverizzate ancora di pepe macinato fresco, un pizzico di curry e servite.

Note: se preferite una crema liscia frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una base densa ed omogenea priva di grumi. Dimenticavo con queste dosi si possono riempire 1 o due gusci, dipende dalla grandezza dell’avocado.

Ringrazio per l’aiuto fotografico stevepb a ognuno il suo mestiere. Un abbraccio!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.