Crea sito

Lasagne radicchio e salsiccia

Oggi vi propongo un primo piatto ricco e sostanzioso, adatto a tutte le occasioni, lasagne radicchio e salsiccia. Ottime per il pranzo della domenica e per le occasioni speciali. In questo periodo di mare e pranzi in montagna ho fatto un figurone con gli amici. In entrambi i casi la teglia è tornata a casa vuota e pulita! Queste lasagne sono semplici da preparare e super gustose, soprattutto se utilizzate le sfoglie di lasagne fresche nel reparto frigo. Cercate di prediligere salsicce di un norcino, sono senza ombra di dubbio le migliori. Per la besciamella consiglio di utilizzare latte parzialmente scremato, molto più leggero e digeribile. Bene dopo questa breve introduzione vi lascio in compagnia di dosi e procedimento.

Ingredienti per 4 persone

250 gr di lasagne fresche

100 gr di cipolla bianca tritata

500 gr di salsicce

4 cespi di radicchio rosso

150 gr di parmigiano reggiano

Per la besciamella

700 ml di latte parzialmente scremato

30 gr di burro

30 gr di farina 00

sale q.b

pepe q.b

noce moscata q.b

Mondate e lavate accuratamente i cespi di radicchio, successivamente tagliateli a strisce non troppo sottili. Mettete sul fuoco una casseruola con un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e la cipolla tritata. Riscaldato l’olio inserite le salsicce sbriciolate grossolanamente e cuocere per 10 minuti. Salate e pepate a piacere.

E’ il momento di aggiungere il radicchio, inizialmente vi sembrerà una dose eccessiva, ma appena toccherà calore si ridurrà di più della metà. Ritirato il radicchio consiglio di aggiungere (se necessario) ancora un pizzico di sale, dipende tutto dalla salsicce (alcune sono più saporite altre meno). Terminata la cottura spegnete il fuoco.

Preparate la besciamella, oppure in commercio la troverete già pronta. Personalmente preferisco realizzarla fresca, resta molto più morbida e cremosa.

Sciogliete in una pentola (diametro 20 cm) il burro, appena sciolto unite la farina setacciata. Con un mestolo di legno amalgamate i due ingredienti, vi accorgerete quando la farina è cotta appena il composto si staccherà dai bordi.

Unite il latte tiepido (mai freddo di frigorifero) e con una frusta lavorate fino ad ottenere una base liscia priva di grumi. Salate, pepate e grattugiate la noce moscata. Continuate a mescolare a fuoco dolce fino a quando risulterà addensata. Tutte le preparazioni sono pronte non resta che assemblare gli ingredienti tra loro.

Imburrate la teglia e versate al suo interno qualche cucchiaio di besciamella. Inserite il primo strato di lasagne e coprite con un velo di besciamella, a seguire un pugno generoso di formaggio, per finire il composto radicchio e salsicce.

Procedete con gli altri strati con lo stesso ordine (besciamella, formaggio, salsicce e radicchio).

Preriscaldate il forno a 180° e infornate le lasagne per 25 minuti. Prima di servire fatele riposare per 10 minuti. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.